Dove, come e cosa mangiare a Creta

gyros

Il rito del mangiare insieme ricopre una parte molto importante della vita cretese. I piatti tipici comprendono alcune delle specialità nazionali greche e turche, ma sarete sorpresi della scelta disponibile sull’isola. Le varie “regioni”, come in Italia, hanno una loro tradizione culinaria e interpretazioni.

dakos

Dakos, uno dei meze cretesi tipici

 

La Grecia e Creta non hanno una tradizionale colazione, caffè e sigaretta a parte ovvio – fumano tutti a Creta!

Di gran moda al momento è l’espresso freddo, un caffè freddo shakerato che TUTTI bevono. Mi è capitato di vedere operai al lavoro con il loro bicchiere di freddo ai piedi. Un po’ come Carrie Bradshaw con il suo latte take-away in giro per NYC. :)

Migliore espresso freddo ad Heraklion al Café del Olive Green Hotel (3 euro) o a Chania al Just Veronesi Café.

pomegranate

Tornando alla colazione potete trovare:

  • Koulouri Thessalonikis, anelli di pane ricoperti di semi di sesamo, tipo il Simit. A Chania ogni mattina incontravo un signore in bicicletta che vendeva i suoi Koulouri.
  • Tyropita una sorta di pie con pasta fillo e riempito con una miscela di formaggi
  • Bougatsa, un dolce da colazione composto da crema di semola e formaggio tra strati di pasta fillo e spolverato con zucchero e cannella. Esiste anche una versione meno dolce con ripieno di formaggio Myzithra.
  • Sfakiani pie, originaria della città di Sfakia, una sorta di pita ripiena di formaggio Myzithra servita con miele e noci. L’impasto contiene del Raki, un’acquavite tipica che vi verrà offerta alla fine di ogni pasto insieme ad alcuni dolci. Foto sotto.
  • Greek coffee, infuso in uno speciale contenitore viene servito in una tazza piccola ed il fondo del caffè rimane sul fondo della tazza (appunto :)), quello non va bevuto. :-) Specificate se lo volete dolce, mediamente dolce o senza zucchero.

Provate Greek coffee e bougatsa a Heraklion da Fyllo…Sofies, i cui tavoli si affacciano direttamente sulla fontana di Morosini a Lion Square.

Provate la Sfakiani pie e un centrifugato fresco da Blender, in Eleytheriou Venizelou 61 a Rethymno. 

creta

Sulla sinistra: Kefalonia, torta con spinaci, formaggio e semi di sesamo Sulla destra: Mountain Tea Cretan (Malotira), una bevanda da bere al posto del tè ma più simile alla camomilla

 

Nelle taverne sulla costa si servono pesci, polipi e molluschi alla griglia mentre maiale, agnello e coniglio si cucinano sia allo spiedo che in pentola.

Tra i formaggi tipici più famosi di Creta troviamo:

  • ovviamente la feta, molto ma molto più buona rispetto a quella che troviamo al supermercato. Se riuscita a farvi mettere sottovuoto quella che vendono nelle piccole botteghe conservata nelle botti, porterete a casa un piccolo tesoro
  • il graviera di latte di pecora, che assomiglia al gruvière svizzero
  • il myzithra, simile alla ricotta é un formaggio bianco e cremoso prodotto dal siero di latte. Spesso protagonista di ricette dolci.
  • il yiaourti, uno yogurt di pecora, più spesso e pungente, aspro, normalmente accompagnato da miele e noci.

taverna

Dove mangiare a Chania

Gli indirizzi seguenti mi sono stati dati da un Cretese doc, Kyriakos grazie mille per le info ❤️

Chrisostomos, Defkalionos ke Ikarou
Taverna tradizionale. Pane e olive serviti appena vi sedete al tavolo. Ottimo agnello e Imam Bayildi (vegetariano).

Bar The Monastery of Karolos
Le foto nella pagina Facebook parlano da sole direi. :)

Glossitses
Cucina greca rivisitata in chiave moderna, tantissimo pesce, ottimo il polpo grigliato e un’ottima offerta vegetariana.
4 Akti Enosseos | Old Port

Koy Koy Baria
Music cafe con dolci in porzioni gigantesche, perfetto per vedere la costa dall’alto e rilassarsi sulla terrazza.
Venizelos Graves, Chania 731 00

 

Le porzioni delle taverne sono spesso molto generose e come scrivevo, concluderete ogni pasto con il Raki (sotto) o un bicchiere di Retsina – vino bianco aromatizzano con resina di pino – ed un assaggio di dolci o frutta fresca che il locale vi offrirà. Impossibile rifiutare, quindi cercate di tenere un posticino libero nello stomaco. :)

raki

La mia TOP 10 da provare

  1. pesce grigliato
  2. bougatsa
  3. kaltsounia – piccole tortine dolci ripiene di myzithra. A colazione non mangiavo altro.
  4. yogurt greco
  5. olive e olio greco. Consiglio: comprate l’olio del monastero di Hagia Triada, ha vinto diversi premi internazionali. Ho pagato circa 20 euro per 3 litri.
  6. mousaka, melanzane, carne macinate e patate ricoperte di formaggi. Esiste anche in versione vegetariana, ottima ma leggera come un mattone sullo stomaco. :-)
  7. boureki, una pie a strati verdure e formaggio. Un’altra leggerezza molto piacevole :-)
  8. non mangio agnello, ma Giuliano lo ha provato varie volte e garantisce che è delizioso
  9. gyros (foto in testata)
  10. e per finire ovviamente un’insalata greca

NOTA ho usato i nomi delle città in inglese, li troverete cosi sulle insegne o sulle mappe geografiche.

kaltsounia

kaltsounia

food

Partendo da in alto a sinistra: tipica insalata greca con feta, freddo espresso, souvlaki di pollo e Gyro. Il Gyro è carne grigliata, patate fritte, cipolla, pomodoro e salsa tzatziki, il tutto arrotolato in una pita.

 

Salva

Salva

Salva

3 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>