Il contest: Impiatta e scatta con Angelo Parodi

Eccoci qui finalmente. Il momento della prima collaborazione è giunto, il primo contest a cui il Paese crede e collabora.

Probabilmente avevate già capito che c’entra Angelo Parodi lo storico marchio di conserve ittiche :-)

1888. In quell’anno l’intraprendente genovese (pure il legame territoriale :-)) iniziò ad occuparsi di pesca e conservazione del tonno. Oggi, più di cento anni dopo, possiamo ancora assaporare i suoi filetti di tonno, di
sgombro e le sardine.

Ma veniamo alla parte succosa: il contest!

Le regole sono semplicissime:

  • invia a impiattaescatta@icatfood.it una ricetta creata con un prodotto Angelo Parodi (Tonno, Sgombro o Sardine) e  una fotografia che ritrae la tua creazione e in cui è presente la confezione del prodotto usato (vedi esempio e regolamento qui).
  • La ricetta potrà essere una tua idea originale, puoi recuperarla dal quaderno della nonna, dalla tradizione o da dove vuoi tu. Possono essere presenti più foto della stessa ricetta, ma solo in una dovrà essere presente la confezione del prodotto.
  • Nell’email che invierai a impiattaescatta@icatfood.it dovranno essere presenti il testo della ricetta e la/le foto, il tuo nome e cognome, la città di provenienza e il titolo della ricetta. Se hai un blog aggiungi anche l’indirizzo del tuo post.

SE HAI UN BLOG:

  • Pubblica sul tuo post anche il logo Impiatta e Scatta (lo trovi qui) e il link a blog.angeloparodi.it. Puoi ridimensionare il logo a tuo piacimento.

Hai tempo dal 1 luglio alla mezzanotte del 30 settembre per inviare la tua ricetta. Puoi anche inviarne più d’una :-)

Al termine del concorso la giuria  selezionerà i primi 3 classificati che vinceranno 1 corso di cucina presso L’Atelier dei Sapori, scuola di cucina milanese.

e selezionerà altri  9 partecipanti che vinceranno un set di 10 prodotti Angelo Parodi.


Le ricette inviate potranno essere pubblicate e utilizzate sul blog e sul sito Angelo Parodi o sul canale Facebook e Twitter dell’azienda.
Potranno inoltre essere inserite all’interno di un ricettario pdf da scaricare sul sito Angelo Parodi, che piacerebbe un domani stampare.  All’interno del ricettario per ogni singolo contributo verranno riportati nome e cognome dell’autore, e, in caso di blog anche il link dello stesso.

Il Paese delle Stoviglie si occuperà di realizzare delle ricette che speriamo vi possano essere di ispirazione, come questa qui e farà parte della giuria che selezionerà le ricette (già so che sarà difficilissimo, prevedo serate allietate da tortini di sardine e pasta allo sgombro per aiutarci nell’ardua scelta). Inoltre sarò (basta parlare in terza persona oh!) all’Atelier dei Sapori insieme ai 3 vincitori per passare una bella giornata e discutere insieme della nostra passione, di cucina, di ricette e tanto altro. :-)

Vi ho già dato l’indirizzo del blog Angelo Parodi?

Forse sì, scusate sono emozionata, partecipate in tanti e se avete dubbi io sono qui. :-)

33 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>