Un post di domenica??? Ebbene sì, oggi ho deciso che come memo dell’ultimo giorno disponibile per partecipare al giveway, avrei postato una ricetta facile facile con il tonno Angelo Parodi.

Le polpettine sono semplicissime da preparare e le ho utilizzate come esperimento per provare il Panko che avevo in casa ed il risultato mi è proprio piaciuto. Una gradevole panatura croccantissima differente dal comune pangrattato che uso di solito. Da provare, giuro! :-)

Per chi non avesse familiarità con il Panko sono semplicemente dei fiocchi di pane, tipo tramezzino, utilizzati nella cucina giapponese come croccante copertura di cibi fritti, ad esempio il tonkatsu. Al di fuori del Giappone, sta diventando sempre più popolare per l’utilizzo in piatti asiatici e non, spesso su pesci e frutti di mare, lo potete trovare nei mercati asiatici e nei negozi specializzati.

Se poi anche tu come noi ami le ricette polpettose qui trovi i Ćevapčići (polpette di carne del Carso), qui le polpette di quinoa con gazpacho di pomodoro e fragole, qui le polpette di pesce in stile Thai, qui quelle con maiale, speck e ricotta e qui delle “polpettine” dolci con panettone e cioccolato. :-)

immagine scaricata da Google a titolo di esempio

Ingredienti per 4 porzioni

  • 250 g di patate
  • 1 confezione di Tonno Angelo Parodi da 180 g.
  • 2 uova
  • panko (o pangrattato)
  • sale e pepe

Realizzazione
Lessate le patate, sbucciatele e passatele al passaverdura. Unite il tonno sgocciolato, il sale e il pepe.
Date al composto la forma di piccole polpette, passatele nelle uova sbattute e successivamente nel panko.
Friggete le polpette nell’olio caldo, sgocciolatele e lasciatele raffreddare. Decorate con prezzemolo o ciò che più vi piace. Facillissima e gustosa. :-)

 

Comunicazione fondamentale, ultimo giorno per partecipare al giveaway :-)

Share this article