Tortino di sardine Angelo Parodi accompagnato da capperi e pomodoro

Sono emozionata :-)
Sì, oggi il post non poteva che iniziare così, sono emozionata perché a soli sei mesi dalla nascita di questo bloggino, partirà a breve la prima collaborazione del Paese delle Stoviglie per un contest di ricette al quale tengo molto.
Sono felice di poterlo condividere con tutti voi e spero che parteciperete in tanti. Per ora non posso svelarvi di più, ma sappiate che partiremo il primo di luglio e i premi saranno interessanti!

Detto questo, vi lascio alla ricetta che si presta ad essere letta sia come antipasto sia come secondo.

Ricetta estiva anche se prevede l’utilizzo (breve) del forno, ma dato che quest’anno il meteo sembra aver dimenticato il calendario…

L’ho preparata ieri e la scena che si presentava a chi passava di lì era Sonia + forno = patella attaccata allo scoglio!

Ingredienti per 4 tortini:

Preparazione:

Bollite le patate con la buccia, poi pelatele e schiacciatele in una terrina con sale, pepe e prezzemolo sminuzzato.

Scaldate con poco olio lo scalogno tritato fino ad imbiondirlo e saltatevi per qualche secondo la purea di patate (per insaporirla).

Prendete le sardine, tagliatele a metà, togliete la lisca (fate attenzione che restino intatte). Ungete l’interno degli stampini in alluminio e cospargetelo di pangrattato.

Disponete le sardine a raggiera e riempite con la purea di patate, tagliate l’eventuale eccesso di sardine.

Infornate a 190° per circa 15 minuti, sformate e decorate con una dadolata di pomodorini freschi e capperi tritati.

Servite i tortini tiepidi.

Al primo luglio con il contest! :-)


17 Comments

  • il gatto goloso scrive:

    Beh, che dire? È meraviglioso :) Non riesco ad aggiungere altro… cacchio che voglia di assaggiarlooo… besos!

  • Sonia scrive:

    ciao Gaia, attendo la tua ispirazione e so già che mi piacerà un sacco! :-)

  • gaia scrive:

    gnammi gnammi, questo tortino è davvero intrigante!
    io sto studiando la ricetta giusta per partecipare al contest!
    quando arriva l’ispirazione allora mi metto ai fornelli!

  • Sonia scrive:

    grazie Manu! in effetti era ottimo :-)
    ci vediamo domani… con una sorpresina che spero ti farà venire ancor più voglia di tortino!
    @ Foodies in Mi

  • oh signore… adesso mi sa che riprendo a mangiare dopo questo tortino.. ma che bello è? oltre che bello, naturalmente, dv’essere di un buono che non riesco a immaginare.

  • Sonia scrive:

    esatto Jasmine, domani anteprima nazionale super esclusivissima per Foodies in Mi :-)

  • Jasmine scrive:

    Uhuhu, sono super curiosa del contest :) Per fortuna che domani ci darai un’anteprima della notizia!!
    A prestissimo!
    Jas

  • Apest scrive:

    Bello sto tortino!!
    Mi son comprata uno scatolo di filetti di tonno Parodi a pranzo perche’ se le sardine sono cosi’ belle chissa’ il resto! 😀

    Una nota sul bellissimo piatto nero, mi pare di conoscerlo neh? 😉

  • Sonia scrive:

    Giuliano: grazie!
    Salomè: quindi i muffin li cuciniamo da te quest’estate? :-)
    Babs: posso considerarti tra i partecipanti vero?mi farebbe piacerissimo!
    Nine: troppo buono! :-)

  • Nine scrive:

    Ragazza nn finisci mai di stupirmi…mamma mia che acquolina 😉

  • babs scrive:

    sonia!
    complimenti per il prossimo contest, e per il blogghino che diviene ogni giorno più invitante. queste foto poi…… ispirano una forchettata!
    ciao bella :-)

  • Salomè scrive:

    adorando i tortini e le sardine non posso far altro che provare questa prelibatezza! sperando che la riuscita sia come nella tua foto, il passo più difficle sarà proprio renderlo così bello! ma ci provo! io adoro i piatti al forno, estate, inverno? ma che importa! ottima ricetta! ti saprò dire della goduria del mio palato quando esce dal forno!

  • Giuliano scrive:

    Forse è per “colpa” delle foto (bellissime), ma il tortino è davvero invitante! :) Non vedo l’ora di provare la ricetta…

  • Sonia scrive:

    Moira: Thanks for commenting, you’re so sweet!
    Your blog is also really nice, I’ll try to convince myself of knowing Portuguese and follow you too. :)

    Gegio: chiediamo a tuo papà di farmelo provare? :-)

  • Gegio scrive:

    wow, chissà che buono! adesso che ci penso mio papà fa una ricetta analoga con alcune varianti rispetto alla tua, tipo usa il pane al posto delle patate e l’aspetto è un po’ diverso, perchè fa una teglia e poi lo serve a pezzi, ma il tuo tortino è molto più accattivante 😉 ah, le foto sono stupende, ma quella non è una novità 😛

  • Moira scrive:

    You have a beautiful blog with beautiful photos and delicious recipes.
    I loved this one of sardines, which is a thing we have a lot in Portugal too.
    I will follow your blog in my google reader 😉
    Regards

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>