Panettone bread and butter pudding con fragole e riciclo Colomba di Pasqua

English recipe below

 

Qualche giorno fa controllavo le Google Analytics dell’ultimo mese del blog e tra le prime parole chiave di ricerca cosa ti trovo? Riciclo panettone! Riciclo panettone!?!?! Il 28 di marzo? Ebbene sì, evidentemente di persone che (come me) hanno ancora in casa dell’ottimo panettone, magari acquistato dopo le feste, ce ne sono proprio tante. :-)

E quindi amici del panettone, dopo avervi lasciato questa ricetta qualche mese fa, ve ne dedico un’altra, dal sapore un po’ british e rivisitata per la primavera: il panettone bread and butter pudding con fragole, provatelo e vi prometto che ne andrete pazzi, anzi ve lo giuro!

E già che ci avviciniamo a Pasqua, in caso vi capitasse di dover riciclare una colomba e avete voglia di presentarla in maniera un po’ diversa… provate la ricetta qui sotto sostituendo la colomba al panettone, mi ripeto ma non ve ne pentirete. :-)

 

Ingredienti

  • 500 ml di latte
  • 625 ml panna
  • 2 tuorli d’uovo
  • 110 g di zucchero semolato
  • 2 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • un buon panettone tagliato a fette sottili dal quale avrete tolto la “crosta esterna” (nel mio Caso Loison Panettone al Mandarino con Mandarino Tardivo di Ciaculli :-))
  • 400 g di fragole tagliate a fette sottili
  • 55 g di zucchero di canna

Realizzazione

Preriscaldate il forno a 180 C °. Mettete il latte e la panna in una casseruola a fuoco medio e fate cuocere fino all’ebollizione. Rimuovete dal fuoco e mettete da parte.
Mettete i tuorli, lo zucchero semolato e l’estratto di vaniglia in una ciotola e mescolate insieme. A poco a poco aggiungete il latte tiepido nella ciotola con l’uovo e mescolate insieme. Disponete le fette di panettone nelle pirofile. Versare la crema sopra il panettone e decorate con le fragole, che posizionerete tra le fette di panettone. Cospargere con lo zucchero grezzo e infornate per 20 minuti o fino a doratura. Dosi per 6 piccole pirofile (come quelle della foto).

Per il bread and butter pudding mi sono ispirata ad una ricetta di Donna hay.

Strawberry panettone bread and butter pudding

 

Ingredients

  • 500 ml milk
  • 625 ml single cream
  • 2 egg yolks
  • 110 g caster sugar
  • 2 teaspoon vanilla extract
  • un buon panettone tagliato a fette sottili dal quale avrete tolto la “crosta esterna” (nel mio caso Loison Panettone al Mandarino con Mandarino Tardivo di Ciaculli)
  • 440 g strawberries, hulled and halved
  • 55 g raw sugar

Preheat oven to 180 C°. Place the milk and cream in a saucepan over medium heat and cook until just boiling. Remow from the heat and set aside.
Place the egg yolks, caster sugar and vanilla extract in a bowl and whisk to combine. Gradually whisk the warm milk mixture into the egg mixture to combine. Arrange the panettone slices in the base of pie dishes.
Pour the custard over the brioche and top with the strawberries. Sprinkle with the raw sugar and bake for 20-25 minutes or until golden. Serves 6 small pie dishes.

Con questa ricetta partecipo al contest di Stefania e a quello di Federica.

11 Comments

  • sonia scrive:

    ciao Ely,
    decisamente, mia mamma l’ha fatto settimana scorsa e io penso di replicarla nuovamente tra oggi e domani per terminare l’ultima parte di colomba rimasta :-)
    un bacione cara!

  • Ely scrive:

    Mi piacciono queste ricette reciclose, io di panettoni non ne ho più ma ho due colombe, dici che possono andar bene? Io ci provo! E’ davvero delizioso!!!!! Baci

  • Sonia scrive:

    Verissimo Stefania, mi sa che siamo tutte un po’ così :-)))
    e poi è così buono e versatile, che è un peccato non reinventarlo no?!
    un bacione


    Stefania:

    Ma sai che anche io fino a poco fa avevo del panettone da parte? è che poi i super li mettono in offerta e ne prendo qualcuno, di quelli semplici, per la colazione e poi qualcuno resta lì come tentazione e la tua ricettina è proprio deliziosa per usarlo. Un abbraccio e buona giornata

  • Sonia scrive:

    Ho cercato di rendere il pudding un pochino più leggero (risata :-)) e primaverile. Sul secondo forse sono riuscita, sul primo sorvoliamo :-)
    Ma è talmente buono….
    un bacione Claudia!

    claudia:

    Ma che goduria! Avevo fatto anche io un pudding con il panettone Loison quest’inverno… era goduriosissimo! Poi però l’ho mangiato senza postarlo nel blog
    Il tuo è fantastico! …con le fragole poi

  • Stefania scrive:

    Ma sai che anche io fino a poco fa avevo del panettone da parte? è che poi i super li mettono in offerta e ne prendo qualcuno, di quelli semplici, per la colazione e poi qualcuno resta lì come tentazione e la tua ricettina è proprio deliziosa per usarlo. Un abbraccio e buona giornata

  • claudia scrive:

    Ma che goduria! Avevo fatto anche io un pudding con il panettone Loison quest’inverno… era goduriosissimo! Poi però l’ho mangiato senza postarlo nel blog :)
    Il tuo è fantastico! …con le fragole poi :)

  • Sonia scrive:

    Bisogna sempre approfittare di una bella giornata di sole per fare le foto al parco :-)
    grazie a te Federica, a presto!

  • Federica scrive:

    Di panettoni non ne ho ma con la colomba mi attrezzo apposta a farla avanzare! Queste pirofile saranno anche un riciclo ma devono essere super 😀 Oltre che belle e primaverili con le fragole. Grazie della partecipazione, in bocca al lupo e buona giornata

  • sonia scrive:

    Le adoro (le pirofiline) e pure la ricetta, sonp deliziose e vanno aruba :-)
    un bacione grande Fra!

  • miparevastrano scrive:

    Pirofiline deliziose!
    E la ricetta, beh… chettelodicoaffà :)
    Sei splendida, come al solito!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>