Tortine con farina di castagne e pere

L’aria è frizzante, l’estate è decisamente finita (almeno qui in Inghilterra, anche se ci sono strani personaggi che si ostinanano ad andare in giro in maglietta) e abbiamo aggiunto una coperta sul letto. Questo è l’autunno e nei miei viaggi in bici con cappellino di lana e sciarpina, qualche giorno fa osservando le foglie nel parco, ho deciso che avevo bisogno di una tortina che sapesse di rustico e di sano, qualcosa di differente dalle glasse burrose che mi circondano. :-)

Quindi ecco delle tortine con la farina di castagna, molto easy e golosissime, l’unico difetto è che ne abbiamo mangiate troppe. Ho voluto aggiungere le pere perchè secondo me si abbinano molto bene a questo genere di tortina.

Ingredienti per circa 14 tortine

  • 4 uova
  • 150 g di zucchero
  • 170 g di burro
  • 150 g di farina
  • 150 g di farina di castagne
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 15 grammi di lievito
  • 3 pere

 

Realizzazione

Separate i tuorli dagli albumi. Montate i tuorli con lo zucchero per qualche minuto, aggiungete il burro ammorbidito nel microonde e mescolate. Aggiungete le farine, e sempre mescolando, il latte poco alla volta,  il cacao, il lievito e infine gli albumi che avrete montato separatamente. Accendete il forno e riempite i pirottini da muffin. Lavate le pere, tagliatele a quarti, eliminate il torsolo e premete i quarti di pera nell’impasto di ogni tortina.

Infornate a 180°C per 20-25 minuti.

Con questa ricetta partecipo al contest “Castagne al Desco” che la Cucina Italiana in collaborazione con la Provincia di Lucca ha ideato.

Ci vediamo il 26 e 27 novembre a Lucca!

24 Comments

  • Sonia scrive:

    no nemmeno! attendiamo fiduciose e finger crossed :-)
    un abbraccio
    sonia

  • Erika scrive:

    Sonia anche io non vedo l’ora!!! Speriamo davvero che l’albergo sia lo stesso!! Io non ho ancora ricevuto nessuna comunicazione.. tu hai saputo qualcosa?? :)
    A prestissimo!!
    Erika

  • Sonia scrive:

    ciao Erika, ci vediamo prestissimo, non vedo l’ora di conoscervi tutte! :-) Speriamo di essere nello stesso albergo! Si sa già qualcosa in merito?

  • Sonia scrive:

    ciao Fra,
    ho visto che su Fb ti hanno già risposto, quindi sei ok? Io sulla celiachia non sono molto ferrata, non vorrei darti qualche consiglio errato. Se hai ancora qualche dubbio provo a contattare un’associazione dedicata alla Celiachia per cui avevamo organizzato una cena con raccolta fondi e chiedo info a loro! Fammi sapere! un abbraccio

  • Erika scrive:

    Sono senza parole… davanti a questa meraviglia!!!
    Mi emoziona ogni singolo scatto!
    Ci vediamo a Lucca!
    A prestissimo
    Erika

  • miparevastrano scrive:

    Le ho rifatte ieri cambiando un po’ le dosi e tagliando le pere a pezzettini… queste tortine stanno rapidamente raggiungendo il podio nella classifica :) Me li ha commissionati anche la nonna! Proverò anche con le mele e i fichi secchi, poi ti so dire! Siccome dovrò farli anche domenica prossima (cioè… tre volte in meno di due settimane, ti ho detto tutto!) per un pranzo con alcuni amici di cui una celiaca… secondo te, come sapore, con che cosa potrei sostituire la parte di farina 00?

  • Sonia scrive:

    secondo me puoi provare con le mele, magari anche tagliate a cubetti e inserite nell’impasto. Poi proverei con i fichi secchi oppure sempre in cima puoi mettere che so, delle nocciole. Che dici?

  • miparevastrano scrive:

    Provate due giorni fa: stratosferiche al punto che:
    a) mio fratello – la parte non dolciofila della famiglia – dopo averne assaggiata una ha sentenziato che “non è male”. E ne ha presa subito un’altra.
    a) ho già odinazioni per rifarle alla cena di domenica con le amiche, che hanno visto la foto (anche abbastanza bruttina) pubblicata su Facebook delle mie tortine appena sfornate.
    Poi, domanda: secondo te, si può abbinare con altri tipi di frutta, oltre alle pere? Sono in vena di sperimentazioni sul tema “farina di castagne” 😉
    Un bacione!

  • Sonia scrive:

    ciao SOnia, tra il calduccio e il profumino che ne esce, io il forno lo lascerei al lavoro tutto il giorno, speriamo in una bolletta clemente! :-)

  • Sonia scrive:

    ciao Simona, grazie mille, fammi sapere se ti è piaciuta!

  • Sonia scrive:

    Ciao Cristina, ne mancano due dalla scatola… mhhh come mai?! ;-)))

  • Sonia scrive:

    Grazie Ichigo, bentrovato!

  • Sonia scrive:

    grazie Zia Elle!

  • Sonia scrive:

    ciao Claudia, grazie per il commento e non vedo l’ora di conoscerti! Speriamo di essere tutte nello stesso albergo :-)

  • Sonia scrive:

    ciao Ros, sai che quella è la mia foto preferita del post? Ero davanti alla finestra in piedi su una sedia traballante, tutta piegata in avanti, immagino i vicini di fronte vedendomi cosa hanno pensato :-) (qui le finestre sono enormi e non abbiamo le tende, quindi i vicini si fanno molto i fatti tuoi :-)))

  • Sonia scrive:

    ciao Gaia,
    vieni presto, qui inziano gli addobbi e le iniziative speciali. Ieri hanno acceso le luci in Regent Street….spettacolo! E ogni giorno accendono una via diversa… Favoloso :-))

  • Sonia scrive:

    fantastiche le foto e la ricetta! e si tempo di ricette autunnali e invernali ormai il formo lavora davvero tanto 😀

  • simonaskitchen scrive:

    Che belle foto! Complimenti! La ricetta sembra molto invitante, te la copio! 😉 Simo

  • Cristina scrive:

    Oh che belli Sonia! Semplici e gustosi, come piacciono a me! Me ne servirebbe giusto uno per addolcirmi la giornata, girati dall’altra parte che te lo frego senza farmi vedere :))

  • ichigo scrive:

    chissà che buone!!!!

  • Zia Elle scrive:

    Ma che buone! carino l’abbinamento farina di castagne e pere, le provo!

  • Devono essere veramente buone!
    Una coccola dolce per riscaldare le prime giornate fredde anche qui in Italia.

    Buona giornata
    Claudia

    ps: ci vediamo a Lucca 😉

  • Rossella scrive:

    Ne voglio una…anzi due delle tue tortine.
    Condivido con Gaia l’apprezzamento per la foto con le foglie.
    Non mi resta che raccogliere delle foglie e “rubarti” la ricetta :)

  • gaia scrive:

    buongiorno dolce sonia!!!
    come stai!?!? senti ma a londra hanno già inziato a folleggiare per il natale!?!? mi sa che presto vengo a trovarti perchè non resisto ancora senza passare da londra, dopo un pò entro in crisi di astinenza!

    le tortine sono troppo tenerelle, di sicuro anche buonissime! (ps bellissima la foto con le pere, le foglie e los fondo scuro!)
    un abbraccio grande

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>