Come fare l’acqua detox: 5 ricette dissetanti

acqua_detox

Come ogni estate arriva il buon proposito di bere di più.

Purtroppo però sappiamo che le bevande zuccherate contengono troppe calorie, quelle “light” dolcificanti che a lungo andare non fanno benissimo e anche se vivremmo di caffè freddo, non è consigliato berne più di tre al giorno. 

Quindi cosa rimane a chi non riesce a bere semplicemente l’acqua?

L’acqua infusa o detox!

Che ci crediate o no è facilissimo infondere l’acqua con frutta, verdure, erbe e spezie e le possibilità sono infinite!

acqua_detox2

Come fare l’acqua detox: 5 ricette dissetanti

Ecco alcune idee sugli ingredienti da utilizzare.

Erbe: Rosmarino, timo, menta, basilico, coriandolo, prezzemolo
Spezie: Bastoncini di cannella, baccelli di cardamomo, zenzero fresco, chiodi di garofano, vaniglia
Fiori commestibili: rosa, lavanda, fiori di agrumi, ibisco, viole (privi di pesticidi)
Frutta: Bacche (fresche o congelate), melone, frutta tropicale, agrumi, mele, pere
Ortaggi: Cetriolo, sedano, finocchio, carote

 

Ecco 5 delle mie combinazioni preferite:

  • Menta, limone, mirtillo
  • Mela verde, lampone, rosmarino
  • Kiwi, mora
  • Lime,  zenzero –  la mia preferita in assoluto
  • Rosa, lampone

Come fare l’acqua detox

  • Mettere gli ingredienti all’interno della bottiglia – vi ho messo un po’ di modelli sotto
  • Lasciare in infusione in frigorifero per una notte.
  • L’acqua detox è pronta per essere portata ovunque.

Note

  • Usare frutta e verdura biologica organico dove possibile.
  • Evitare frutta  troppo matura o erbe che non sembrano fresche.
  • Utilizzare fette sottili o piccoli cubetti perché infondono l’acqua più rapidamente.
  • Tenere l’acqua in frigorifero se non avete intenzione di berla subito.

Avete altri suggerimenti per aumentare l’assunzione di acqua durante il giorno?

Salva

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>