Colazione sana: rosti, salmone affumicato e uova

salmone_uova

Ho dei bellissimi ricordi legati alla colazione: il cappuccino al bar – a mezzogiorno – con la mia migliore amica, il te e le chiacchiere con la mamma prima di andare a scuola, il vero, burrosissimo croissant in un piccolo cafè di Parigi e persino il piatto di uova e fagioli traboccanti d’olio, consumato in una sperduta locanda nello Yucatan. :)

La colazione è un atto di amore verso noi stessi, un rituale da assaporare con calma prima del caos che ci assale ogni giorno tra lavoro, famiglia e tutto il resto.

Certo, in settimana la sveglia suona sempre troppo presto ed il tempo non è mai abbastanza, ma provate a svegliarvi e aprire la finestra, far entrare aria fresca e preparare qualcosa di diverso dal solito caffè e biscotti. Qualcosa che vi faccia stare bene. La giornata partirà alla grande, ve lo assicuro.

La colazione è il pasto più importante. Un pasto equilibrato vi permette di arrivare all’ora di pranzo senza aver piluccato tutta la mattina, cosa che guasta, non solo il giorno, ma anche la linea.

Oggi vi racconto di una delle mie mie colazioni alternative, quelle del week-end, quelle di quando voglio coccolare me stessa e chi mi è accanto (che magari preferirebbe un pain au chocolat ma vabbè :)). Che tra l’altro trovate su instagram con l’hashtag #lecolazionidelPaese (io sono qui e voi? :))

E voi, che ricordi avete legati alla colazione?

creuset1

 

Ingredienti per due persone per la colazione

  • 1 rosti (ricetta sotto)
  • 1 confezione di salmone affumicato (dai 100g ai 150g)*
  • 4 uova sode – le ho bollite in acqua salata per circa 8 minuti

*Nota: gli Omega-3 sono essenziali per il nostro benessere, ma il nostro corpo non ne produce a sufficienza. Per questo vanno integrati nella nostra dieta con alimenti come noci, nocciole e mandorle, semi di chia, di lino e oli vegetali. La fonte principale rimane comunque il pesce, in particolare acciughe, sardine, sgombro, salmone, tonno e pesce spada e se ne raccomanda un consumo di almeno due volte a settimana.

Ingredienti per il rosti per due persone 

  • 2 patate gialle grandi
  • 1 rametto di rosmarino fresco
  • olio evo, sale e pepe

Realizzazione

Pelate le patate e grattugiatele con la grattugia a fori grossi, oppure potete usare il robot da cucina con lo strumento atto all’uso.
Mettete le patate grattugiate in un colapasta e salatele, questo per eliminare quanta più acqua possibile dai tuberi.

Per ottenere un risultato migliore, potete anche strizzarle a mano. Trasferite le patate in un recipiente.

Tritate finemente il rosmarino e aggiungetelo alle patate, unitevi l’olio di oliva e mescolate bene tutti gli ingredienti.

Irrorate una padella con un filo di olio e fate scaldare leggermente, quindi adagiate il composto del rosti e procedete con la cottura a fuoco medio, per 8-10 minuti. Trascorso questo tempo, con l’aiuto di una spatola, girate le patate e cuocete anche l’altro lato per altri 8-10 minuti o fino a quando e’ cotto. Adagiate poi il rosti per qualche secondo su un foglio di carta assorbente ed è pronto.

Servire il rosti con il salmone affumicato e le uova. Il limone non è necessario, ma mi piace molto sul salmone.

Bevanda abbinata: the verde.

Post in collaborazione con Le Creuset.

lecreuset2

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>