Aperitivo al Foyer Giardino del Four Seasons Hotel Milano

four-seasons-foyer-giardino-7

Appuntamento di lusso primaverile nel giardino segreto racchiuso dalle mura di un ex-convento cinquecentesco, oggi siamo nel pieno del quadrilatero della moda milanese: il giardino del Four Seasons Hotel apre i suoi scorci finora riservati esclusivamente agli ospiti dell’hotel e ci accoglie per l’aperitivo.

four-seasons-foyer-giardino-6

four-seasons-foyer-giardino-5

Attraverso la hall scendiamo nel Foyer Giardino, un accogliente ambiente parzialmente al coperto decorato con fiori freschi, candele e lampadari di cristalli.

four-seasons-foyer-giardino-11
Si tratta della parte più viva del Foyer, al centro uno schermo con un video d’impatto che mostra il mixologist Luca Marcellini mentre prepara alcuni degli esclusivi cocktails che potremo gustare nella lunga estate milanese.
Ci avviciniamo per provare un “Cool Mule”, a base di Vodka Zubrowka, lime, sciroppo jasmine e ginger beer, sormontato da una fettina di ananas essiccato. Dopo paio di finger food a base di tonno fresco saliamo la scalinata adornata di gelsomino e candele che ci conduce al giardino superiore.

four-seasons-foyer-giardino-4

four-seasons-foyer-giardino-1

Scopriamo uno spazio verde, probabilmente l’ex-chiostro, piacevolmente arredato con gazebo e poltroncine dove rilassarsi e fare quattro chiacchiere lontano dalla musica. Si può anche passeggiare lungo il sentiero che costeggia il prato, ed è quello che facciamo mentre guardiamo le opere d’arte in mostra nel giardino.
Ci accomodiamo su un divanetto in angolo appartato per raccontarci la giornata mentre sorseggiamo il secondo cocktail proposto per l’occasione, uno “Spring Mood on…” perfetto per la giornata soleggiata e un po’ ventosa. A base di Tequila Patròn Anejo, liquore Strega, succo di ananas, lime e liquore all’arancia Solerno è un vero e proprio invito alla bella stagione.

four-seasons-foyer-giardino-7

Ritorniamo al piano di sotto e assaggiamo altri finger food sedendoci nella parte più interna del Foyer, al chiuso. Sembra di stare in un giardino esotico, circondate da fiori freschi, orchidee e lanterne accese, ma quello che più colpisce sono i lampadari di cristalli che riflettono le luci delle candele in una danza ipnotica.

four-seasons-foyer-giardino-8

Il Foyer Giardino ospiterà per tutta l’estate diverse serate a tema proponendo ogni martedì sera un incontro speciale con un produttore differente tra cui Vodka Mamont il 21 aprile, Martin Miller’s Gin il 5 maggio, Millonario Rum Solera 15 Reserva Especial il 19 maggio.

four-seasons-foyer-giardino-9

L’elenco completo degli appuntamenti è disponibile qui, il Foyer resta aperto fino a fine settembre.

four-seasons-foyer-giardino-10

Best: l’allestimento del Foyer interno, l’ambiente confortevole del giardino superiore, i due cocktail proposti
Per: 
rilassarsi dopo il lavoro o lo shopping in Montenapoleone
Indirizzo: 
 Via Gesù 6/8,  Milano www.fourseasons.com/it/milan/

Articolo a cura di: Chiara Bettaglio, foodandcrafts.it

2 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>