Il Plumcake rustico con le prugne

plum_cake

La colazione del Paese solitamente consiste in pane e marmellata e latte di soia con cereali, ma ogni tanto ci piace coccolarci con un plumcake.
Non eccessivamente dolce, uno dal sapore rustico, che possa essere “pucciato” nel tè o servito con un velo di marmellata.

Qualche settimana fa ho ricevuto un pacco dal Molino Grassi con invito a testare le farine QB e partecipare al contest di Valentina di NondisoloPane. Qb è una linea di farine unica nel suo genere, caratterizzata dall’equilibrio tra i grani più antichi del mondo e quelli più innovativi e nel mio pacco ho trovato Einkorn e Multicereali.

 

Einkorn: miscela di farina integrale di farro monococco biologico e farina tipo 1 di grano tenero biologico. Il farro piccolo o monococco fu tra i primi cereali coltivati dall’uomo, nelle zone più orientali del Mediterraneo. Lo fu sino al 3.000 a.C., quando fu pian piano sostituito da farro dicocco e farro spelta, in grado di garantire raccolti più abbondanti.
Nato in area caucasica, possiede un alto contenuto in carotenoidi che uniti alla ricchezza di sali minerali della farina di tipo 1, garantisce particolari aspetti nutrizionali e antiossidanti.

Multicereali: miscela di farina tipo 0 di grano tenero Manitoba biologico, farina di segale biologica, farina di orzo biologico, farina di riso biologico e farina di avena biologica.
Risultato dell’unione del grano Manitoba con segale, orzo, riso e avena, raggiunge alti valori nutrizionali e una qualità unica.

plumcake_farina

 

Ingredienti

•    300 g di farina Einkorn
•    100 ml di latte intero
•    150 ml di yogurt bianco greco
•    20 g di burro
•    70 g di zucchero semolato
•    1 cucchiaino di bicarbonato
•    1 cucchiaino di lievito per dolci
•    1 cucchiaino di essenza di vaniglia
•    2 uova
•    2 prugne lavate e tagliate a spicchi

plums

Realizzazione

Preriscaldate il forno a 180°
Miscelate tutte gli ingredienti secchi assieme.

Intiepidite il latte e mescolate con il burro e lo yogurt.
Aggiungete le uova ai liquidi, poi versate velocemente negli ingredienti secchi e mescolate.
Versate il composto nello stampo.

Aggiungete le prugne sopra il composto premendo leggermente
Infornate per circa 40-45 minuti, controllate sempre con uno stecchino se l’interno è cotto, altrimenti continuate la cottura.
A cottura terminata, fate raffreddare il plumcake.

P.s. Se vi piacciono i plumcake dolci – ripeto, questo è leggermente dolce –  aumentate la grammatura di zucchero oppure aggiungete dadini di prugne all’interno dell’impasto.

plumcake_square

Con questa ricetta partecipo al contest di Molino Grassi.

1-impastando_CONTEST_2-1024x883

4 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>