Casarecce integrali al blu di bufala e granella di nocciole al Salone del Gusto per Gente del Fud

IMG_9129

(durante il laboratorio con Lavazza)

Con un ritardo impressionante (ma se mi conoscete lo sapevate già) arrivo con qualche foto dal Salone del Gusto e la ricetta che io e la mia compagna di mille avventure Chiara, abbiamo presentato al Salone del Gusto nello stand Garofalo.

IMG_9195

Un’esperienza meravigliosa e per questo dobbiamo ringraziare il grandissimo team Garofalo, a partire da Emidio e Giorgio, ai ragazzi dello stand (dove ho conosciuto la splendida Paulina) e al nostro chef, Carlo, che ci accompagnato durante lo showcooking tra consigli e risate.

IMG_9196
IMG_9166  (con Gabriele Bonci e il Mulino Marino in persona :-)) IMG_9203

Ingredienti per 4
320 gr
casarecce integrali Garofalo
200 gr Blu di Bufala
2 scalogni
50 gr nocciole piemonte pelate e tostate
qualche filo di erba cipollina
latte q.b
burro
un dito di vino bianco
sale
pepe biancoIMG_9205 IMG_9206

Realizzazione
Affettare sottilmente gli scalogni e fateli stufare in padella a fuoco basso con un po’ di burro. Sfumateli con il vino bianco ed eventualmente poca acqua fino a farli quasi disfare.
Buttare la pasta in abbondante acqua salata e mentre le casarecce cuociono, togliere la crosta e tagliare a cubetti di un cm. il blu di bufala.
Unire il formaggio nella padella con gli scalogni avendo cura di lasciarne circa un terzo da parte. Aggiungere un po’ di latte per aiutare il formaggio a sciogliersi a fuoco basso.
Intanto in un mortaio pestare le nocciole fino a farne una granella irregolare. Scolare la pasta e saltarla velocemente in padella per un minuto unendo il terzo del formaggio lasciato da parte.
Regolare di sale e spolverare con un pizzico di pepe bianco, guarnire con la granella di nocciole e l’erba cipollina tagliata a rondelle finissime.

Speriamo che vi piaccia!

PS grazie Nicola per le foto!

IMG_9207 IMG_9208 IMG_9212 IMG_9222 IMG_9224 IMG_9248 IMG_9255 IMG_9257 IMG_9262 IMG_9265


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>