Christmas recipe: confettura di mele e acqua di rosa

Ormai è tardi per realizzare e regalare dei vasetti di confettura, ma nulla ci vieta di prepararli e regalarli ai nostri cari senza un motivo particolare .

Qui sotto uno dei regalini home-made che nessuna riciclerà mai. Vi riporto la ricetta, leggermente rivisitata da me, della confettura di mele creata dallo Chef Moreno Cedroni per Pink Lady.

La marmellata, per inciso il mio primo esperimento in merito e ne sono felicissima, l’abbiamo poi usata per farcire alcuni dei biscotti da regalare, come quelli della foto sotto. La ricetta per i biscotti la trovate qui.

Ingredienti

  • 1 kg di mele Pink Lady®
  • 350 g di zucchero semolato
  • 40 g di boccioli di rosa essiccati (in erboristeria) (io ho messo due cucchiai di acqua di rose perchè non ho trovato i boccioli)
  • 50 g di buccia di mela Pink Lady® a dadini
  • 100 g di acqua (io ho messo 2 bicchieri di acqua)

Realizzazione

Sbucciare le mele Pink Lady® e tenere da parte 50 g di bucce tagliate a dadini, tagliare le mele a dadi e metterli, insieme allo zucchero, in frigo per una notte. Per osmosi lo zucchero ed i liquidi della frutta lavoreranno insieme.

Trasferite le mele con tutto il loro liquido in una pentola e fate cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti o fino a quando l’acqua sarà evaporata, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Aggiungete l’acqua di rose e la pectina mescolando sempre, cuocete per tre minuti e frullate la frutta con il frullatore ad immersione.

Versate la confettura bollente di mele in vasetti sterilizzati (importantissimo, se non sapete come fare leggete qui!) che tapperete e disporrete su un piano a testa in giù affinché si formi il sottovuoto, che consentirà alla vostra confettura mele Pink Lady di conservarsi a lungo.

Con un kg di mele ho ottenuto 3 vasetti di confettura. La nonna, la vera esperta di marmellate :-), mi insegna che la marmellata non va toccata per circa 15 giorni… una fatica. :-)

 

2 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>