1° “Saba gastronomic contest”

Ebbene sì, dalle menti diaboliche di Andrea e Mirco, con la collaborazione di Rossella e il Consorzio “Il Gusto di Ferrara” nasce un nuovo contest che parla di mosto cotto (o saba o sapa o anche vin cotto).

Che cos’è il mosto cotto?

Gli organizzatori ce lo descrivono così: “…fin dall’epoca rinascimentale è testimoniata la produzione di “mosto cotto”, una sorta di sciroppo di colore bruno, a causa della percentuale di caramello che si forma durante la cottura, che di solito avveniva in paioli di rame e a fuoco diretto.
La produzione di “mosto cotto” è legata indissolubilmente alla tradizione popolare, dalla quale ha addirittura tratto storie e romanzi, come nel caso de “La neve nel bicchiere” di Nerino Rossi, reso celebre dall’omonimo film di Florestano Vancini…”

Ricordo di averlo provato per la prima volta qualche anno fa presso un produttore di vino emiliano e sono molto curiosa di provarlo nuovamente e spero (SPERO! :-)), con maggiore consapevolezza, di riuscire a “trasformarlo” in una ricetta interessante.

Questa è la mia sfida e voi parteciperete?
Per iscrivervi vi rimando ai link sopra degli organizzatori (cliccare sui nomi).

 

 

 

 

7 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>