Halloween: dita della strega per bimbi

Ok Halloween è passato da un giorno, ma voglio condividere con voi questi biscotti molto semplici, che sono andati letteralmente a ruba. Facendo attenzione al coltello potete realizzare i biscotti anche con i bambini.

Ci sentiamo domani con un po’ di foto scattate in giro, ora mi sgranocchio le ultime “dita” con il tea speziato che vedete nella foto, enjoy your day. :-)

 

 

 

Ingredienti

Burro 90 gr
Farina 290 gr
Zucchero a velo 100 gr
Lievito chimico in polvere 1 cucchiaino raso
Sale 1 pizzico
Uova 1 medio
Estratto di vaniglia 1 cucchiaino
Mandorle pelate

 

 

Realizzazione

In una ciotola capiente ponete la farina, il burro freddo tagliato a pezzetti, l’uovo, lo zucchero a velo, l’estratto di vaniglia, il sale e il lievito. Impastate gli ingredienti nella ciotola fino ad ottenere una palla, poi continuate ad impastare su una spianatoia fino a che l’impasto non risulti liscio e omogeneo.

Ottenuto l’impasto per i biscotti, formate un salsicciotto e dividetelo fino ad ottenere circa 20 pezzetti. Lavorate ogni pezzetto con i palmi delle mani trasformandolo in un bastoncino della lunghezza del vostro dito medio

Sagomate le nocche delle dita assottigliando la pasta appena prima e dopo di esse; rigatele poi leggermente con un coltellino dalla lama liscia. Sull’estremità delle dita, adagiate una mandorla spellata, pressandola leggermente: fungerà da unghia.

Adagiate le dita delle strega su di una teglia foderata con carta da forno, lasciando uno spazio tra l’una e l’altra di circa 2 cm. Infornate i biscotti a 180° C, per circa 15/20 minuti, dopodiché estraete e lasciate raffreddare. Una volta raffreddate, è possibile che qualche mandorla si staccherà dai biscotti: per fissarle più saldamente, intingete la parte della mandorla che poggiava sul biscotto nella marmellata e quindi riposizionatela nel posto originario. Lasciate asciugare e le dita della strega saranno pronte per il trick or treat.

7 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>