Blecs con crema di ricotta e scalogno

Non ho mai visto Rossella, ma è come se fosse una cara amica. Sarà la stima che ho nei suoi confronti, sarà il suo amore per il Friuli, regione a cui mi sento molto legata, sarà che il suo blog mi piace tantissimo, ma quando Rossella chiama a raccolta per i Blecs il Paese risponde!

E poco importa se qui a Londra non avevo la macchina per tirare la pasta (ottima scusa per comprarla insieme ad un favoloso mattarello), poco importa se non si trova la farina di grano saraceno e si gira mezza Londra e quando finalmente la si trova manca poco che la Sonia svenga all’interno della boutique, cioè del negozio di delicatessen (negozio localizzato a Soho in mezzo a simpatici localini e shop men only :-)).

Ma le “difficoltà ci rendono più forti” e quindi dopo esserci divertiti con i Cjalsons ecco una nuova ricetta made in Friuli, i Blecs.

I Blecs sono una sorta di maltagliati a base di farina di grano saraceno. La prassi vuole che si condiscano con semplice formaggio o selvaggina o Tazzelenghe.

Versione orginale tratta da Vecchia e Nuova Cucina di Carnia di Gianni Cosetti.

Ingredienti per 4 persone
150 gr farina di grano saraceno
150 gr farina 00
150 burro, io ne ho usati 90 gr
3 uova
sale

Mischiare le due farine ed amalgamatele con le uova, l’acqua (ad occhio), il burro ed il sale.
Tirare la pasta il più sottile possibile su una spianatoia infarinata, quindi tagliatela a triangolini di 5 cm. di lato circa, cuocetela in acqua bollente salata per soli 3 minuti.

A questa che è la ricetta originale ho aggiunto altra farina 00 e farina di grano saraceno, dire 20-30 grammi di ciascuna circa, perchè l’impasto era troppo bagnato.

Per il condimento abbiamo usato 2 scalogni piccoli, 200 grammi di ricotta, Parmigiano Reggiano, un po’ di latte, noce moscata, sale e pepe.

Tagliate gli scalogni molto finemente e metteteli a sciogliere a fuoco molto basso in un po’ di burro. Aggiungete il latte (circa 4 cucchiai), sale, pepe e noce moscata agli scalogni e subito dopo la ricotta.

Condite e spolverate con abbondante Parmigiano Reggiano grattuggiato.

 


8 Comments

  • Sonia ha detto:

    ciao Luisa, ma sai che ho proprio voglia di realizzare una torta con la farina avanzata?

  • luisa ha detto:

    che voglia fanno.. caspita!! adoro il grano saraceno… nei biscotti, torte, pasta.. stupendo! Luisa

  • Sonia ha detto:

    Babs scorsa volta il farro. oggi il grano saraceno, sulle farine siamo troppo allineate :-))
    Aspetto la torta perchè mi sa che sarà il futuro uso di questa farina!

  • babs ha detto:

    urca, io invece ho saracenato una torta… prossimamente su questi schermi! ciao soniaaaaaa

  • Sonia ha detto:

    Sandra, Blecs anche a Torino oggi 🙂

  • Sandra ha detto:

    slurps!!
    che delizia Sonia 🙂

  • Sonia ha detto:

    ah ah ormai era una sfida tra me e Londra, non è proprio possibile trovare il ristorantino tipico del kazakistan e poi non trovare la farina di grano saraceno…. eccheccavolo 😉
    un abbraccio a te Ros!

  • Rossella ha detto:

    Decisamente i tuoi Blecs sono i più avventurosi in quasi ricerca della farina.
    L’abbinamento che proponi è molto invitante.
    Thank you my friend 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.