Melanzane ripiene con farro e pomodorini

Da quando sono arrivata a Londra ho riscoperto le melanzane, sarà che sono molto buone, sarà che le melanzane mi ricordano l’estate (che qui quest’anno non è mai arrivata, la mia solita fortuna), ma le consumo veramente in mille piatti differenti e oggi ho deciso di raccontarvi le melanzane ripiene che tanto mi ricordano la mia Liguria.

Qui ho aggiunto anche dei dadini di Halloumi un formaggio tipico di Cipro fatto con latte di capra e di pecora. Cercavo da tempo questo formaggio di cui avevo letto spesso sui blog stranieri, ma in Italia non riuscivo a trovarlo (forse a Cheese c’era, chissà). Ha un sapore salato e spesso, come nel mio caso, vede l’aggiunta di foglie di menta al suo interno che oltre ad arricchirne il sapore ne prolungano la conservazione grazie all’azione antibatterica che questa avrebbe.

Se vi ho incuriosito la ricetta la trovate come sempre sul blog di Prometeo Urbino.

17 Comments

  • Sonia scrive:

    ciao Ilaura, grazie! Sto usando il farro molto spesso in questo ultimo periodo, mi piace proprio un sacco :)

  • Ilaura scrive:

    Moooooolto originale questa melanzana! Bell’idea! :)

  • sonia scrive:

    ciao Giovanna,
    se non lo trovi nemmeno tu a Roma mi sa che in Italia non è proprio possibile trovarlo allora, peccato :/
    un abbraccio
    sonia

  • Burro e Alici scrive:

    a roma non ho mai trovato l’halloumi ma è davvero buono! ottime queste tue melanzane ripiene!

  • Sonia scrive:

    ah ah è vero!!! proverò anche degli spiedini di Halloumi con verdurine varie, non ho il BBQ ma sono convinta che non saranno comunque malaccio! un bacion Juls!

  • l’halloumi!!! sai che anche io l’ho mangiato solo a Londra? e quanto mi piace! è così versatile, arrostito in forno con qualche condimento.. YUM! Londra val bene una visita anche per trovar el’halloumi, se proprio uno non vuole andare a Cipro!

  • Sonia scrive:

    ciao Cristiano, io invece non posso che ringraziare voi :-)

  • Sonia scrive:

    ciao SIlvia,
    avevo già visitato in passato il tuo sito, c’era capitata cercando un locale, ho messo adesso il Like su Fb! Anche io in passato ho vissuti per un po’ a Milano e fino a qualche mese fa ero su tutte le settimane… adoro quella città :-)
    Se ricapito in ottobre ci prendiamo un caffè? O un tea 😉
    un abbraccio

  • Sonia scrive:

    ciao Ady, scusa il ritardo, ero appunto a studiare un po’ :-)
    La sola descrizione, nonostante qui siano nemmeno le 10 del mattino, mi ha fatto venire una fame assurda. Dici che si puà far colazione con una melanzana allo scarpone? E ho deciso, oggi compro le melanzane :-)


    Ady:

    Adesso te lo spiego, dicasi melanzane allo scarpone (almeno mia nonna le faceva così e tu lo sai che quando si parla di cucina regionale è tutto molto sogettivo), melanzana scavata quindi fritta e poi riempita del suo inteno rosolato in padella con pomodoro olive di gaeta e capperini, quini messo tutto o in forno o in padella e cuocere un pochino.
    Un pò pesantucce ma di una bontà….
    Buon collage cara

  • veramente una ricetta invitante, complimenti Sonia per esaltare così bene i nostri prodotti! non vedo l’ora di cucinarla!!!! :-O
    yours faithfully Cristiano

  • S'Notes scrive:

    Sonia quando ho vissuto a Londra spesso fuggivo in Puglia a caccia di sole e sapore.. Adesso vivo a Milano e mi mancano entrambe: faró la tua ricetta per immortalarle :)
    Un hug Silvia
    Ti aspetto sul mio blog S’Notes :)

  • Ady scrive:

    Adesso te lo spiego, dicasi melanzane allo scarpone (almeno mia nonna le faceva così e tu lo sai che quando si parla di cucina regionale è tutto molto sogettivo), melanzana scavata quindi fritta e poi riempita del suo inteno rosolato in padella con pomodoro olive di gaeta e capperini, quini messo tutto o in forno o in padella e cuocere un pochino.
    Un pò pesantucce ma di una bontà….
    Buon collage cara

  • Sonia scrive:

    melanzane allo scarpone??? cioè :-)) ciao Ady, tra ieri e oggi mi sono divertita assai con i vostri commenti, sarà ora che vada al college vah! un bacione

  • Sonia scrive:

    S’notes è finalmente arrivato l’autunno anche lì? Qui le foglie degli alberi cadono da settimane! Bellissima la Puglia, tutti gli anni mi riprometto di andarci, è una terra meravigliosa, ho tanti amici pugliesi e me ne parlano sempre con gli occhi luccicanti :-)

  • Ady scrive:

    Una versione politically correct della melanzane allo scarpone che faceva mia nonna 😉
    Mi piacciono assai, un abbraccio :)

  • S'Notes scrive:

    Che ricetta invitante!!! Anche a me le melanzane ripiene ricordano la mia Puglia (e la mia mamma) e l’estate ormai archiviata!
    Salutami Londra (capisco cosa vuol dire un’estate londinese)
    Ciao S’Notes blog

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>