Le tartellette di Sandra rivisitate: zucchine e olive taggiasche

Stasera ho zero tempo per cucinare e sono a pezzi (perché bisogna lavorare?!?! Ah sì, il baratto non esiste più da tempo…), tiro fuori la pasta brisée pronta a fare il must di casa, la super classica torta di spinaci e mi viene in mente: “Cos’è che ha pubblicato qualche giorno fa Sandra? Ah si una tortina con le zucchine dall’aria appetitosissima”, vado a ricercare la ricetta e smarco gli ingredienti: feta c’è, yogurt greco c’è, zucchine ci sono… evvai li ho tutti!

Prendo quindi l’occorrente e procedo con le tortine aggiungendo solo 2 ingredienti: le olive taggiasche (le adoro non posso farne a meno e nelle torte salate stanno che è un piacere) e il timo del terrazzo (orgoglio di mamma anche le erbette aromatiche finiscono un po’ ovunque ). :-)

Ecco quindi gli ingredienti (per 3 tortine, diametro 15 cm circa):

  • yogurt greco grammi 300
  • tuorli 3 (le solite uova della nonna)
  • feta un pezzetto
  • zucchine 2 piccole, tagliate a rondelline e fatte saltare in padella per qualche minuto con un filo d’olio e.v. di oliva
  • olive taggiasche quantità a piacere
  • timo
  • sale, pepe

Preparazione:

Sbattete le uova con  yogurt, un pizzico di sale, pepe e timo. Foderate i vostri recipienti con la pasta brisée (io ho acquistato quella a marchio Coop, ha un buon rapporto qualità prezzo), sbriciolate la feta sul fondo e aggiungete il composto a base di uova e yogurt. Poi le zucchine e cospargete con le olive taggiasche. Per finire una generosa spolverata di timo (se vi piace).

Infornate a 180° per circa 25/30 minuti.

5 Comments

  • sonia scrive:

    Sandrina! la foto non è un granchè ma casptita se erano buone, ora che mi ci fai pensare le rifarò presto!
    Qui tutto bene a parte che fa freddino e piove tutti i giorni, ma oggi c’è un sole favoloso e non vedo l’ora di uscire :-) tra un po’ pubblicherò qualche post con un po’ di fotine :-)
    un abbraccio enorme!

  • Sandra scrive:

    uh, ma queste me le ero perseeeeeeeee :)
    ma che belle che sono, yum!
    come si sta a Londra tesorino?

  • Sonia scrive:

    no Nine non mi abbandonare! :-)
    Claudia, prossimo viaggio in Liguria a Ponente per un rifornimento di taggiasche :-)

  • ilgattogoloso scrive:

    Io non sono una grande amante delle zucchine cotte, ma sono un’amante sia dello yogurt greco che delle taggiasche :)
    Ho anchio della brise in frigo (tra l’altro in via di scadenza) …

  • Nine scrive:

    Meno male che avevi 0 tempo per cucinare…. complimenti!!!
    Sospenderò forzatamente la visione del tuo blog, mi bastano le foto per iniziare ad ingrassare 😉

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>