Il gelato con l’olio di oliva e le arachidi!!!

Gioco Olio Oliva

Navigavo in rete alla ricerca di qualcosa (ovviamente non ricordo più cosa, sarà l’età che avanza :)), quando mi imbatto in questo curioso contest italo-francese, che ci sfida a creare un dolce mediante l’utilizzo dell’olio d’oliva.

Ora, essendo ligure con nonna fiera proprietaria di classici terrazzamenti liguri…potevo non partecipare? :)

Ricordo i giorni della raccolta delle olive, le reti color arancio aperte sul terreno, l’uso del “pettine” per far cadere le olive e infine i grandi pranzi che nonna Angela preparava per tutti, le trenette al pesto e la focaccia al formaggio che cuoceva nell’enorme forno all’esterno.

Tutta la famiglia  seduta attorno al grande tavolo in pietra sotto la vite (per farti un’idea vedi foto sotto).

Diciamo che il momento della raccolta somigliava più ad una grande festa di famiglia che ad un momento di lavoro…come per la vendemmia, ma questa è un’altra storia. :)

(foto scattata con Nokia E51)

Ma veniamo alla ricetta!

L’accostamento tra gelato e olio di oliva è tanto ardito quanto felice, io ho utilizzato un olio extravergine d’oliva dall’aroma fruttato (ne ho provato uno al sentore di pomodoro, ma copriva troppo il gusto della vaniglia), fate solo attenzione a non esagerare in quanto l’olio ha un profumo e un sapore forte che si sviluppano maggiormente con il freddo.

Ingredienti:

  • 1 litro di gelato alla vaniglia di buona qualità (ho la gelatiera…sono fortunella :) potete comunque acquistarlo nella vostra gelateria artigianale di fiducia…sconsigliatissimo quello da supermercato)
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva dall’aroma fruttato
  • 10-15 arachidi da sgusciare (non quelle sgusciate da aperitivo!)

Preparazione:

Lasciate ammorbidire il gelato, mischiatelo con l’olio e con parte delle arachidi precedentemente sgusciate e sminuzzate.

Spolverate con le arachidi rimanenti e servite. Potete anche rimetterlo nel congelatore al massimo per 30 minuti (sconsigliato un tempo maggiore perché si rischia di rovinare il sapore dell’olio).

Potete sostituire le arachidi con mandorle, nocciole sminuzzate o del pralinato e probabilmente con tantissima altra frutta secca.

Per servire ho abbinato ad ogni dischetto di gelato delle gallette al burro o butter crisps… che tanto il gelato alla vaniglia è poco calorico .:)

5 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>