La Cucina Italiana arriva tutti i mesi direttamente al ristorante e viene letto in sequenza: da mia zia (la donna che apre la posta del locale), da mia mamma (la chef), da Marco (il cuoco) e da alcuni clienti che passano di lì e sbirciano il mio giornale in amicizia :)

Dopo qualche giorno finalmente arriva a casa e viene consegnato alla sottoscritta.

Ecco lunedì sera era nelle mie mani e scorrendolo avidamente mi è caduto l’occhio sul piatto in questione: trofiette con salsa di cipollotti ed erbe!

Come non cedere alla tentazione di usare PER LA PRIMA VOLTA quest’anno le erbette del terrazzo?

E ovviamente ho ceduto :) non c’erano dubbi in proposito!

Ecco il risultato (p.s. ho aggiunto il pepe e per acqua e olio  sono andata a occhio):

Ingredienti x 2:

  • 200 gr. di trofiette fresche
  • 80 gr. cipollotti
  • le erbette: maggiorana, erba cipollina, timo e prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
  • Parmigliano Reggiano grattuggiato

Preparazione:

Tagliate i cipollotti a rondelle e cuoceteli coperti per 5 minuti fino a coprire i cipollotti (non troppa altrimenti la salsa sarà troppo liquida) e un pizzico di sale.

Fuullateli nel mixer con 25 gr. di olio per fare la salsa. Cuocete le trofie, scolatele e conditele nella pentola con la salsa e le erbe aromatiche tritate. Io ho aggiunto un po’ di pepe, ma va a gusto. Consiglio vivamente l’aggiunto del Parmigiano Reggiano che si abbina benissimo al gusto delicato ma vivace del cipollotto :-).