Articoli con tag evento

Carnaby Street Eat – Carnaby’s first street food festival

0

image003

Sunday 20 July from 11am to 6pm
FREE entry

 

Delicious £5 dishes from the area’s independent restaurants, cafés and bars from over 40 global cuisines.

 

From Shoryu Carnaby’s traditional yatai street food stand and Wright Brothers Soho teaching you how to shuck Oysters, to Kua ‘Aina serving up their ‘Sun in a Bun’ at their beach shack, The Rum Kitchen’s jerk chicken wings and Sacred’s traditional New Zealand tasters, there will be so much to try.

 

Look out for the roller skating Disco honeys and the Cirque Le Soir performers, plus live music at Ain’t Nothing but the Blues Bar.

 

There will be also a demo Kitchen in Kingly Court led by TV presenter and foodie Hardeep Singh Kohli.

See you there!

Disaronno Terrace, a glamorous event

2

      sonia_disaronno

English Version below

Mercoledi scorso, sfidando un vento degno della Bora triestina, arrivo al Platform Bar and Terrace per l’evento più glamour del mese, il Disaronno Terrace.

Insieme ad un paio di ragazze very East London dotate di shatush colorati, cappelli da rincorrere per le scale – sempre causa vento – e calzini appariscenti sotto dei simil Balenciaga ankle boots, entro al party e mi trovo di fronte a questa situazione

 

gurmetti2

 

Terrazza al tramonto, musica e un sacco di gente sorridente.

 

FOTO ARTISTA

Mentre il visual designer @iZeMo_ racccontava con i pennarelli la sua #disaronnoterrace

BsR8Ug8CIAAdfGO

 

la masterclass per imparare il Disaronno Sour è iniziata e anche il mio primo Disaronno Sour è volato via. :-)

disaronno2

Tra l’altro se volete provarlo a casa vostra, in fondo al post vi lascio la ricetta.

Il sostentamento fisico è stato garantito dai miei amici di Gurmetti e Giacomo, nascosto dietro l’affettatrice, ci supportava con Torta fritta e guanciale o in alternative Panini vegetariani… indovinate un po’ cosa posso aver scelto io?! :-)

gurmetti

La parte musicale è stata garantita da RHODES che ha iniziato il concerto presentando il suo ultimo disco e alcune delle canzoni più famose.

singer

Questa sera si terrà l’ultima Disaronno Terrace londinese e dopo di che l’evento si sposterà a Manchester.

Se volete vivere anche voi la stessa esperienza, qui potete richiedere il biglietto per l’evento.

 

DISARONNO SOUR COCKTAIL

  • Riempire un bicchiere Long Drink con ghiaccio.
  • Versare 45 ml di Disaronno.
  • Versare 30 ml di succo di limone fresco.
  • Aggiungere un cucchiaino di zucchero.
  • Mescolare e guarnire con fettine di lime.

 

 

disaronnosour

English Version

 

Last Wednesday, on an incredibly windy afternoon, I paid a visit to the Platform Bar of London fields; the venue that Disaronno chose for their “Terrace”, an event that promised to be nothing short of glamorous.

East London vibe, coloured shatush, trendy hats, bright socks peeking out of ankle boots, that’s the kind of environment that I found myself in as I joined the party.

A great terrace, a lovely sunset, plus good music and lots of happy people.

Disaronno-04871

While the visual artist  @ iZeMo_ was painting his Disaronno-story.

Disaronno-04851

The cocktail masterclass was on and I had my first (of many) Disaronno Sour.

If you want to try and make it at home, check the recipe at the end of this post.

My friends Gurmetti were in charge of the food. Giacomo, hidden behind the slicer, supported us with Torta Fritta and cured pork cheek (a delicacy!) as well as a vegetarian burgers… Can you guess what I had?!

tortafritta

The live music was by RHODES, who presented his latest work and some of the his more popular songs.

Tonight will be the last night in London and after that, the Disaronno Terrace will move in Manchester.

If you want to join the party, here you can request your ticket.

 

sonia2

DISARONNO Sour

  • Fill a Long Drink glass with ice.
  • Pour 45 ml of Disaronno.
  • Pour 30 ml of fresh lemon juice.
  • Add a teaspoon of sugar.
  • Stir and garnish with lime slices.

 

 

backhome

 

 

Rimini Wellness e Food Well

0

bg

Il Paese è pronto per salire su un nuovo aereo, direzione Emilia Romagna!

Dal  30 MAGGIO al 2 GIUGNO sarò nella bellissima Rimini, dove torno 10 anni dopo il mio week-end impegnato da studente: mare, beach volley, mare, gelato, mare, spiaggia, bagno, mare, grigliata e per finire… ancora mare. :-)

Ma torniamo al presente, da fine maggio e per 4 giorni sarò a RiminiWellness 2014 come blogger ufficiale dell’evento più importante a livello nazionale, che divulga il concetto di Benessere applicato all’attività fisica e, ora, al cibo.

Al cibo esatto! Grazie ai social network vi racconterò dall’interno il Food Well, la nuova sezione della fiera, dedicata alla sana e corretta alimentazione.

Tanti i workshop divulgativi dove impareremo con i migliori chef e assaggeremo i prodotti presenti all’interno della manifestazione fieristica.

Ci troviamo su Twitter, Facebook e Instagram per gli aggiornamenti live e ci leggiamo sul blog domani, dove ci sarà una bellissima sorpresa per voi!

FoodWell

 

 

 

 

 

Be:Fit London

3

 befit

English Version below

 

Be:Fit London

Dove: Old Billingsgate Market

Quando: Venerdì 28 Marzo a Domenica 30 Marzo

Appena tornata dalla Thailandia e ancora in lotta con il jet lag sono pronta a ripartire con una settimana piena di appuntamenti, lavoro, palestra, amici, che terminerà con un evento per il quale faccio il countdown da più di un mese, il Be:Fit London, il più importante evento inglese dedicato al fitness e alla nutrizione che si svolgerà dal 28 al 30 Marzo presso Old Billingsgate.

Kirsty Gallacher, Denise Lewis, l’atleta olimpica Victoria Pendleton e l’ex modella Jodie Kidd sono le ambasciatrici ufficiali e insieme a molte marche di abbigliamento sportivo e nutrition brands come Yogi Tea, Koko Dairy Free e i magazines Cosmo Body, Harper’s Bazaar – e molti altri – presenzieranno ai tre giorni dell’evento.

Be:Fit London fornirà dimostrazioni dal vivo di training, dieta e nutrizione e terrà lezioni di fitness gratuite nel Reebok Fitness Studio con il supporto di alcuni importanti trainer come Leah Kim, Nike’s Global Yoga Ambassador e Anya Lahiri dal Barry’s Bootcamp, definito da molti “The Best Workout in the World”.

Sarò a Be:Fit London domenica con un’agenda incredibilmente già piena che include: la Beyonce Workout, per imparare a ballare come Beyonce (spero che la canzone sarà Bootylicious, magari porta bene ;-) ) e Insanity, il più popolare DVD fitness del mondo che promette di dare un corpo incredibile in 60 giorni.

Su Instagram e Twitter troverete i miei aggiornamenti live dal Be:Fit.

To book your ticket ->.
 

victoria pendleton

 

English Version 

 

Be:Fit London

Where: Old Billingsgate Market

When: Friday 28 March to Sunday 30 March

 

I am back from Thailand and still fighting with the jet lag, but I am ready for a super busy week that includes work, meetings, friends, gym and an event that I am really looking forward to it, the Be:Fit London at Old Billingsgate.
Be:Fit London is the major UK event dedicated to women’s health, fitness and nutrition, taking place from the 28th to 30th March 2014.

Kirsty Gallacher, Denise Lewis, Victoria Pendleton and Jodie Kidd are getting involved as official Ambassadors together with many amazing brands from sportswear such as Bordoni Sport to nutrition like Yogi Tea, Koko Dairy Free and also Cosmo Body, Harper’s Bazaar and many others.

Be:Fit London will provide live demonstrations of training techniques, the latest dietary information and will hold free fitness classes in the specially Reebok Fitness Studio studio with some leading fitness ambassadors such as Leah Kim, Nike’s Global Yoga Ambassador and Anya Lahiri from Barry’s Bootcamp.

I am VERY excited and I will be there on Sunday with an already full agenda, including the Beyonce Workout to learn how to dance like Beyonce (I hope the song will be Bootylicious ;-)) and Insanity, the world’s most popular fitness DVD that promises to give you an amazing body in 60 days.

Follow me on Instagram and Twitter for real live update.

To book your ticket ->.

A Ceremony of Carols in London

2

st_martin_in_the_fields_nw050709_2

English Version below

Metti un sabato sera fuori: il tubino nero preferito, i tacchi e la macchina fotografica, prima tappa da Starbucks per un Gingerbread Latte che dovrebbe scaldarci nel tragitto da casa a Trafalgar Square.

Per la prima volta assisterò ad un concerto di Natale con coro, archi e pianoforte all’interno di St. Martin-in-the-Fields, chiesa anglicana che si trova a Trafalgar e che questa sera sarà sede di “A ceremony of Carols”.
Quella dei canti di natale è una tradizione che non mi appartiene e proprio per questo sono estremamente curiosa e non so cosa aspettarmi.

church1  church3

L’aria è decisamente frizzante e le gote si fanno rosse mentre attendiamo che aprano il portone della chiesa, finalmente entriamo e intorno a noi famiglie, amici, coppie di ogni età siedono all’interno in uno spettacolare scenario illuminato dalla luce delle candele.

Qualche minuto dopo il coro inizia ad intonare i primi canti accompagnato dal pianoforte a coda: The Shepherds’ Farewell, Coventry Carol, Quem Pastores, ma il momento più coinvolgente è quando tutti si alzano in piedi e cantano Silent Night, che mi porta indietro… alle messe della Vigilia, ai pomeriggi di Natale passati sul divano guardando i film della Disney, alle merende con panettone e cioccolata calda…

 

“Silent night, holy night,

all is calm, all is bright…”

 

Grazie a Millennium Hotels per avermi regalato una serata speciale da aggiungere alla mia esperienza londinese.

organ

English Version 

A Saturday night out: your favourite little black dress, high heels and camera, first stop at Starbucks for a Gingerbread Latte, which should keep us warm on the way to Trafalgar Square.
For the first time I’ll be attending the “Ceremony of Carols” concert for choir, string quartet and organ which will take place at St Martin-in-the-Fields, an English Anglican church that tonight will be completely lit by candles.

This kind of Christmas concert is a tradition that doesn’t really belong to me; that’s why I’m extremely curious and I don’t know what to expect.
The air is chilly and the cheeks become red while we wait for the doors to open. We finally get in, around us families, friends, couples of all ages sit down in a spectacular church illuminated by the candles.
A few minutes later the choir begins to sing the first few songs accompanied by the organ: The Shepherds’ Farewell, Coventry Carol, Quem Pastores, but the most exciting moment is when everyone stands up to sing Silent Night together, and that brings me back in time… the Christmas Eves’ Mass, the afternoons spent on the couch watching Disney movies, the snack with panettone and hot chocolate…

“Silent night, holy night,

all is calm, all is bright…”

Thanks Millennium Hotels to gave me such a special night to remember.

(first image by www.e-architect.co.uk)

church2

Torna su