Pesce

La ricetta per restare giovani: peperoni ripieni di riso, sgombro e acciughe

0

peperoni1

Ecco la nuova ricetta in collaborazione con Angelo Parodi, i peperoni ripieni di riso, sgombro e acciughe.

Lo sgombro è un pesce ricco in oli essenziali, vitamine e minerali, in aggiunta ad un surplus di grassi Omega 3 e 6, proteine e antiossidanti come il coenzima Q10.

Insomma anche se detesto la parola super food, devo ammettere che lo sgombro è un pesce che va scoperto e consumato per contrastare il processo di invecchiamento generale e i fenomeni legati al danneggiamento dei tessuti cutanei.

Fatemi sapere se vi piace e magari vi sentiti anche un più giovani. :-)

P.S. no i miracoli della fonte della giovinezza non li ha ancora replicati :-)

 

Polpette svizzere gamberetti e Gruyére

0

polpette_gruyere

Praticamente come tutto quello che faccio in questi giorni arrivo sul filo del rasoio.

Anche vero che la prima ricetta designata per il concorso non è venuta come volevo e quindi ho replicato con questa, molto più semplice, di facile riuscita e ottima per l’aperitivo del sabato.

 

polpette_gruyere1

Ingredienti per 8 polpette

90g Gruyére

120g gamberetti sgusciati (nel mio caso erano congelati)

pepe

lime

per la panatura

farina

un uovo

pane grattugiato

 

sonia_polpette

Realizzazione

Grattugiate il Gruyére con una grattugia a buchi grandi e frullate nel mixer il formaggio e i gamberetti scongelati e scolati.

Aggiungete sul composto ottenuto una spolverata di pepe fresco e formate le polpette. Passate le polpette nella farina, nell’uovo sbattuto e nel pane grattugiato (costretta a comprarlo perchè avevo finito il mio breadcrumbs di fiducia, ho trovato solo questo dall’atipico colore aranciato… mah!). Friggete le polpette in abbondante olio di semi e occhio a non bruciarvi. :-)

Buon aperitivo!

 

sonia_polpette2

La ricetta partecipa al contest “Swiss cheese parade” organizzato da Teresa e il blog Peperoni & Patate e Formaggi dalla Svizzera.

sonia_polpette3

 

logo_scp_web

Sardine con cipolle all’aceto balsamico e basilico

0

sardine

Velocissimo e super estivo il piatto realizzato con le sardine Angelo Parodi e il basilico fresco del terrazzo. Ma quanto è soddisfacente raccogliere le erbette direttamente dal balcone?

Questo è l’ultimo post pensato per gli amici di Angelo Parodi, se vi interessa la ricetta la trovate qui.

Ora vado a bagnare le piantine aromatiche, buona giornata a tutti! :-)

 

Fagottini di pasta fillo con ricotta e sgombro

0

Non avevo mai usato la pasta fillo prima d’ora e mi chiedo come mai.
Facilissima da usare, prodotta senza l’aggiunta di grassi a differenza delle altre sfoglie e utilizzata in molte ricette della cucina mediorientale che sto iniziando ad amare sempre di più… prevedo che inizierò a farne largo uso!

Se intanto volete vedere la ricetta di questi fagottini la trovate dagli amici di Angelo Parodi.

A presto!

parodi2

Polpette di trota salmonata e alcune foto del primo weekend di sole londinese

4

polpette

E capita che finalmente arriva il sole a Londra e te ne vai in giro tutto il weekend a scoprire quartieri nuovi e a goderti la giornata e la temperatura finalmente primaverile. Per darvi idea della mia tolleranza al clima inglese, martedì scorso nevicava, di nuovo, e meditavo il trasferimento in Messico… really!!!

Capite quindi che la voglia di stare in casa a cucinare era ai minimi storici e quindi? Via di polpette salva-pranzo e velocissime.

Ricetta rubata da Cucina Italiana di Aprile, comprato in aeroporto a Genova la scorsa settimana.

Se poi anche tu come noi ami le ricette polpettose:

foto 3(5)

Maple Pecan Cupcake

foto 1(6)

St. John’s Wood

foto 5(3)

St. John’s Wood

foto 4(3)

Sunday breakfast

foto 2(6)

Camden Lock

Ingredienti per 2 persone, una decina di polpettine

  • 200 g di filetto di trota salmonata
  • 2 fette di pancarré
  • latte
  • prezzemolo
  • vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Realizzazione

Private della crosta il pancarré e ammollatelo nel latte.

Spellate il filetto di trota, tritate la polpa e amalgamatela con il pancarré strizzato, un cucchiaio di olio, 1 cucchiaio di prezzemolo tritalo e sale.

Tostate la polpa di trota in padella per 3-4 minuti.

Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare un pochino. Formate quindi delle polpettine e rosolate in padella con tre cucchiai di olio per circa 3 minuti per lato. Poi sfumate con un po’ di vino bianco e prosegite nella cotture per circa altri 5 minuti o fino a quando sono cotte. Cospargete con prezzemolo tritato e una leggera spolverata di pepe.

 

polpette2

Torna su