Torta

Il Plumcake rustico con le prugne

3

plum_cake

La colazione del Paese solitamente consiste in pane e marmellata e latte di soia con cereali, ma ogni tanto ci piace coccolarci con un plumcake.
Non eccessivamente dolce, uno dal sapore rustico, che possa essere “pucciato” nel tè o servito con un velo di marmellata.

Qualche settimana fa ho ricevuto un pacco dal Molino Grassi con invito a testare le farine QB e partecipare al contest di Valentina di NondisoloPane. Qb è una linea di farine unica nel suo genere, caratterizzata dall’equilibrio tra i grani più antichi del mondo e quelli più innovativi e nel mio pacco ho trovato Einkorn e Multicereali.

 

Einkorn: miscela di farina integrale di farro monococco biologico e farina tipo 1 di grano tenero biologico. Il farro piccolo o monococco fu tra i primi cereali coltivati dall’uomo, nelle zone più orientali del Mediterraneo. Lo fu sino al 3.000 a.C., quando fu pian piano sostituito da farro dicocco e farro spelta, in grado di garantire raccolti più abbondanti.
Nato in area caucasica, possiede un alto contenuto in carotenoidi che uniti alla ricchezza di sali minerali della farina di tipo 1, garantisce particolari aspetti nutrizionali e antiossidanti.

Multicereali: miscela di farina tipo 0 di grano tenero Manitoba biologico, farina di segale biologica, farina di orzo biologico, farina di riso biologico e farina di avena biologica.
Risultato dell’unione del grano Manitoba con segale, orzo, riso e avena, raggiunge alti valori nutrizionali e una qualità unica.

plumcake_farina

 

Ingredienti

•    300 g di farina Einkorn
•    100 ml di latte intero
•    150 ml di yogurt bianco greco
•    20 g di burro
•    70 g di zucchero semolato
•    1 cucchiaino di bicarbonato
•    1 cucchiaino di lievito per dolci
•    1 cucchiaino di essenza di vaniglia
•    2 uova
•    2 prugne lavate e tagliate a spicchi

plums

Realizzazione

Preriscaldate il forno a 180°
Miscelate tutte gli ingredienti secchi assieme.

Intiepidite il latte e mescolate con il burro e lo yogurt.
Aggiungete le uova ai liquidi, poi versate velocemente negli ingredienti secchi e mescolate.
Versate il composto nello stampo.

Aggiungete le prugne sopra il composto premendo leggermente
Infornate per circa 40-45 minuti, controllate sempre con uno stecchino se l’interno è cotto, altrimenti continuate la cottura.
A cottura terminata, fate raffreddare il plumcake.

P.s. Se vi piacciono i plumcake dolci – ripeto, questo è leggermente dolce -  aumentate la grammatura di zucchero oppure aggiungete dadini di prugne all’interno dell’impasto.

plumcake_square

Con questa ricetta partecipo al contest di Molino Grassi.

1-impastando_CONTEST_2-1024x883

5 Minutes Chocolate Mug Cake

0

ingredienti

English Version below

Il trend del food blogging delle ultime settimane è la torta più veloce che c’è, la 5 Minutes Mug Cake o Microwave Mug Cake. L’ho testata alcune volte prima di postarla, ho iniziato con una ricetta di BBC Good Food, poi sono passata a Nigella, ma era sempre troppo secca, alla fine ho aggiustato i liquidi e ora ci siamo.

Certo non può competere con una classica torta di mele o una Sacher, ma sono 5 minuti di lavoro ed è facilissima da fare anche con i bambini (il piccolo Federico conferma :-)).

Unico consiglio mescolate bene il composto, altrimenti vi ritroverete con della farina sul fondo. :-)

Alla fine del post alcune personalizzazioni in vista di San Valentino. :-)

Ingredienti

  • Una tazza adatta al microonde, io ho usato questa  (tazza da espresso: 6 cm diametro) e ne sono venute 4
  • 4 cucchiai di farina auto-lievitante (per cucchiaio intendo il tablespoon)
  • 4 cucchiai zucchero semolato
  • 2 cucchiai di cacao in polvere
  • 1 uovo
  • 8 cucchiai di latte
  • 3 cucchiai di olio vegetale, ad esempio girasole
  • Alcune gocce essenza di vaniglia

 

chocolate_mug

Realizzazione

Aggiungere la farina, lo zucchero e il cacao in polvere in una tazza grande e mescolare.
Aggiungere l’uovo e mescolare.
Aggiungere tutti gli altri ingredienti e mescolare BENE il tutto. Riempire le tazze da espresso fino a 3/4 e cuocere nel microonde per un minuto e mezzo o fino a quando la Mug cake non è cotta e lievitata.

mug

English Version

Ingredients

  • Microwave mug cake – I’ve used this one (Espresso mug: 6 cm diameter) and I’ve got 4 mugs
  • 4 tbsp self raising flour
  • 4 tbsp caster sugar
  • 2 tbsp cocoa powder
  • 1 medium egg
  • 8 tbsp milk
  • 3 tbsp vegetable/sunflower/grapeseed oil (grapeseed is my favourite)
  • A few drops vanilla essence

 

mug_cuore_def
Method

  1. Add the flour, sugar and cocoa powder to a big mug and mix.
  2. Add the egg to the mixture. Mix in as much as you can but don’t worry if there’s still dry mix left.
  3. Add all the other ingredients and mix until smooth (VERY SMOOTH)
  4. FIll up the different cups to 3/4 of the capacity.
  5. Centre your mug in the middle of the microwave oven and cook on high for 1:30 minutes, or until it has stopped rising and is firm to the touch. Watch it rise as it cooks!

mug_cuore
mug_cuori_def

mug_cuori

 

Una tazza di tè e la torta con polenta e lamponi

3

1

Grigio fumo di Londra.

Questo era il colore dominante fuori dalla mia finestra sabato pomeriggio.

Poca voglia di uscire e le puntate di Pretty Little Liars che facevano capolino dal Mac, mi hanno convinta a non alzarmi dal divano, se non per preparare questa torta e il tè per accompagnarla.

Una miscela di tè neri in foglie – origine Cina e Ceylon – e agrumi mi sembrava perfetta per questa torta un po’ rustica e croccante, grazie alla farina di mais.

Il tocco girly viene dalla teiera con infusore di Le Creuset nel mio colore preferito.

lamponi

Ingredienti

  • 400g lamponi freschi
  • 225g burro
  • 225 zucchero
  • 175g farina per polenta non precotta
  • 4 uova
  • 60g farina bianca
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci (ho usato un teaspoon)
  • 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia (ho usato un teaspoon)

Realizzazione

Sbattere il burro ammorbidito con lo zucchero. Aggiungere le uova, una alla volta, poi l’estratto di vaniglia, la farina di mais, quella bianca e il lievito.

Incorporare delicatamente una manciata di lamponi e versare il tutto in una teglia (la mia era 26 cm di diametro, ma potete usarne anche una più piccola).

Cuocere a 180° per circa 30-35 minuti. Lasciare raffreddare e servire con il resto dei lamponi e una tazza di tè.

La ricetta è tratta da “Il libro del Cavolo” di Sigrid Verbert.
Il post è in collaborazione con Le Creuset.

 

Plum clafoutis and Hampstead Heath – Il clafoutis di prugne e una sorpresa per voi

2

clafoutis

English Recipe below

Qualche lunedì fa, complice la Bank Holiday, abbiamo fatto un giro ad Hampstead Heath che pur essendo vicinissima a casa, non avevo mai considerato.

Deve essere il solito meccanismo mentale del “tanto è vicino, faccio sempre in tempo ad andarci” e fu così che non ho mai visitato bellissime regioni italiane (ma ho recuperato lo scorso weekend con Puglia e Basilicata :-)).

Comunque… Hampstead Heath è un grande spazio verde nella zona nord di Londra formata da boschi antichi (e alberi cavi), prati immensi, stagni e laghetti in cui è possibile fare il bagno e pescare. E se volete un panorama unico arrampicatevi fino al punto di osservazione chiamato Parliament Hill, dal quale avrete una vista mozzafiato sul famoso skyline londinese: la cattedrale di St. Paul, i grattacieli di Canary Wharf, la ruota panoramica London Eye e il Gherkin, tanto per farci un esempio.

 

hampstead

Tornati a casa dopo la lunga camminata avevamo voglia di qualcosa con cui fare merenda… e in 10 minuti ecco pronto il dolce da informare.

Il tegamino che vedete nella foto é uno dei nuovi prodotti Pyrex Wave, in ceramica naturale e dal meraviglioso color grigio pietra.

Se piace anche a voi e come me adorate i prodotti Pyrex, tornate sul blog domattina perché c’è una bellissima sorpresa per voi. :)

IMG_9446

 

Ingredienti per un tegamino Pirex da 11 cm
burro per ungere
25g di zucchero semolato superfine, più extra per spolverare
3 prugne, tagliate a spicchi
20g di farina
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
90ml di panna
1 uovo

Realizzazione

Preriscaldare il forno a 180 ° C. Ungere il tegamino Pyrex con il burro e spolverare con lo zucchero.
Mettere le prugne nel tegamino. Aggiungere la farina, lo zucchero, la vaniglia e la crema nel mixer e con la frusta mischiate il tutto. Aggiungere le uova e sbattere fino a che il composto diventa liscio. Versare il composto sopra le prugne e cuocere in forno per 40 minuti o fino a quando si gonfia e diventa dorato. Servire tiepido… se volete con del gelato alla crema per un vizio in più. :-)

 

plums

English Recipe

Ingredients for a 11cm pan
butter for greasing
25g caster superfine sugar, plus extra for dusting
3 plums, stones removed and halved
20g plain flour
1 teaspoon vanilla extract
90ml single cream
1 egg

 

Preheat oven to 180°C. Grease the Pyrex pan with the butter and dust with sugar.
Place the plums in the dish. Place the flour, sugar, vanilla and cream in a bowl and whisk to combine. Add the eggs and whisk until smooth. Pour the mixture over the plums and bake for 40 minutes or unitl puffed and golden. Serve warm.

clafoutis2

sonia

 

 

 

Rum and chocolate cake – Torta al cioccolato e rum per San Faustino

4

English Version below

Il 14 febbraio è la festa degli innamorati, e ciò è noto, forse però non tutti sanno che il 15 febbraio è la festa dei single e che, anche per loro, c’è un santo protettore: San Faustino.
Questo Santo, tra l’altro il protettore della città di Brescia, viene associato alle persone in cerca di una storia d’amore perché il suo nome è legato ad un buon auspicio, a qualcosa di migliore e di più positivo.

Insomma per non fare torto a nessuno, oggi ci gustiamo un dolce (esageratamente buono… e calorico :)) dedicato a chi non festeggia San Valentino, magari anche solo perché non gli piace.

Nota sugli ingredienti, il rum arriva direttamente da Cuba ed è un Havana club 7 anni. Come ci hanno detto i nostri amici cubani, non puoi tornare a casa senza prima aver comprato sigari, zucchero e rum… e noi non ci siamo fatti mancare nulla, solo di rum ne abbiamo comprato 3 bottiglie. :-)

Il burro invece arriva dall’Italia e più precisamente dalle Langhe, dove il burro di Beppino Occelli si fa come una volta, con panne vive e scremate da latte ancora caldo di giornata. Un consiglio, provatelo sul pane fresco a colazione… una chicca!

La ricetta prende ispirazione dalla rivista Sweet Paul.

 

 

Ingredienti per 2 persone
56g burro Beppino Occelli
128g cioccolato fondente, tritato
55g di zucchero
50g di zucchero di canna
2 uova
1 cucchiaino di lievito in polvere (1 teaspoon)
1,5 cucchiai di rum scuro (1,5 tablespoon)
1,5 cucchiai di caffè molto forte (1,5 tablespoon)

Realizzazione

Preriscaldate il forno a 180C°. Mettere il burro e il cioccolato a bagnomaria e fate fondere insieme. Versare il composto di cioccolato in una ciotola e mescolate con gli zuccheri fino ad amalgamare il tutto.
Aggiungere le uova, il lievito, il rum e caffè. Mescolare bene. Versare nello stampo. Cuocere in forno per circa 30 minuti. Lasciate raffreddare leggermente prima di sfornarlo.

English Version

Quick note about the ingredients.

The rum came directly from our travel in Cuba and it’s an Havana Añejo 7 Años.

The butter came from Langhe, in Italy. Beppino Occelli butter is traditionally made, with fresh and skimmed cream, taken from milk of the day while it is still warm.
“It’s so good it can even be eaten on its own”, The Guardian.

SERVES 2
1/2 stick butter
4.5 oz dark chocolate, chopped
1⁄4 cup sugar
1⁄4 cup light brown sugar
2 eggs
1/2 teaspoon baking powder
1,5 tablespoons dark rum
1,5tablespoons very strong coffee

Preheat oven to 350°F.  Place butter and chocolate in a double boiler and melt together.  Pour the mixture into a large bowl with sugars and mix until dissolved.
Add eggs, baking powder, rum, and coffee. Stir well until smooth. Pour into the mould. Bake for 30 minutes. They will rise up and fall again— they are supposed to fall. Let them cool slightly.

Torna su