Sonia

Sonia

(455 commenti, 411 articoli)

Questo utente non ha condiviso alcuna informazione del profilo

Pagina principale: https://www.nelpaesedellestoviglie.com

Articoli di Sonia

Christmas in London – photo post

0

 

10852801_893470084026335_607596562_n

English Post only.

London looks beautiful any day of the year, but during Christmas I am obsessed about taking pictures of her (because London is a cool girl, right?! :)). It’s hard not to be.

Here are some photos I’ve recently taken that I wanted to share with you. The magic atmosphere of Christmas, I hope you can feel it!

deli2

door2_web

door_web

10838761_1526075377641264_1759501298_n

fairy

photo 5(3)

photo 4(3)

photo 2(2)

photo 1(3)

10817659_1567389406827663_1913972739_n

10818126_706274929468213_1514468925_n

 

Restaurant Review: Locale Fulham

0

_DSC2431

English Version only.

A few weeks ago I’ve been invited to try an Italian restaurant in Fulham. Usually I tend to avoid Italian restaurants because… well, because I am Italian and quite fussy about Italian food.

The restaurant has a nice outside dehors and a cosy bar where you can order a cocktail with some “stuzzichini”, small dishes which, back home, are usually served with drinks.

We ordered a Locale Bellini, made with Prosecco and strawberry liqueur, think of a meeting between the classic Bellini and a Kir Royal.

_DSC2432  _DSC2436

_DSC2433

We than had a selection of starters: fried calamari served with homemade tartar sauce, some veggie bruschettas, deep fried soft shell crab cakes with saffron and dill mayo and pan fried scallops with mashed peas, rocket and crispy pancetta.

_DSC2437

_DSC2438

_DSC2439

_DSC2447

_DSC2445

Almost full already, we went on to the mains: Giuliano had seafood linguine with clams, mussels, calamari and octopus sautéed with garlic, chilli and parsley. I chose casarecce with tiger prawns. Both were served with a glass of Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore from Cantina Colognola.

 

_DSC2454

_DSC2449

After making sure that they’re “homemade just like in Italy”, we had to try desserts. We chose pannacotta and tiramisu, the latter being the best choice, it indeed is amazing. A glass of brandy on the side, provided a classy way to end a lovely meal. :-)

_DSC2459

_DSC2462

_DSC2460

Personal favourite: the tiramisu! Trust me, I have tried many tiramisu, and this is the only one that I am sure my uncle Roberto (the King of Tiramisu) would be proud of. :-)

Only slightly negative point is the location, to reach Locale you have to walk for about 15 minutes from the nearest tube station. But that’s not necessarily a bad thing. After a meal like that, a nice walk was just what we needed.

 

_DSC2456

_DSC2463

Locale Fulham

Address: 222 Munster Road, London, SW6 6AY

The Lust List – My Christmas wish list

0

lust_list_nataleHello, have you bought all of your Christmas presents? If not, don’t worry you are in a good company, here are some ideas from my Christmas wish list with products that I am currently lusting for. Enjoy the shopping. :-)

 

1 – Fairy Dust Favourites – a collection of 5 loose pigment powders in wearable shades for a luminous, festive make-up. £18 online or visit the store in the Carnaby Street area .

2- Hanro – From my favourite Swiss lingerie brand a maxi brief with a beautiful all-over floral stretch lace for a stunning feminine fit. Ash, featured in the photo, is my special winter colour.

3 – Lush Butterbear – A sweet-smelling bear that creates a creamy soft bath with a vanilla-like fragrance. £1.95

4 – Disaronno Wears Versace – Have you seen the packaging? For me that’s enough to buy it. £18.89 5 -

5 – T2 tea -  I recently fell in love with this tea brand that you can find online but also in Shoreditch and Chelsea. An assortment of loose-leaf teas with a variety of flavoured black teas to suit any mood at teatime. The perfect gift for your Art Director friend. 

 

Disclaimer: this is not a sponsored post and the products above are chosen according to my preferences. Almost all of the products above have an online shop with worldwide shipping available.

Sensational Umbria – Steve McCurry

0

Mercato-delle-Gaite

E proprio durante una settimana di quelle in cui corri dalle 7 del mattino alle 11 di sera e ti prepari al secondo weekend londinese in solitaria, ecco che ti arriva una mail che ti invita in Umbria per un weekend dedicato alla fotografia, all’enogastronomia e al benessere.

Ovviamente a metà email stavo già preparando la valigia. Ho scoperto l’Umbria una decina di anni fa durante una gita ad Assisi, poi sono stata a Perugia per Umbria Jazz e Eurochocolate e ogni volta l’ho trovata incredibilmente viva e dinamica.

Ed è proprio in questo ambiente di estremo movimento che trova casa la fotografia e la mostra “Sensational Umbria”.

Castelluccio-di-Norcia

Gubbio_Palazzo-dei-Consoli

“Il significato di un viaggio è nel suo percorso. E anche nel suo arrivo”.

Non esiste un viaggio che non può essere raccontato e chi lo racconta in questa mostra è Steve McCurry, che ha il dono di comunicare nella sintesi delle sue immagini emozioni e realtà, valori e aspetti di un tempo passato, presente e futuro.

Le immagini di McCurry, alcune inedite altre altre che appartengono all’archivio del fotografo, hanno reso possibile una lettura del territorio umbro attraverso 7 temi portanti: l’arte, la natura, i festival, le botteghe, i sapori del territorio, la spiritualità e l’Umbria moderna.

Scontato dire che vi consiglio la mostra, considerato che McCurry e’ uno dei miei fotografi preferiti e l’allestimento della mostra esalta le immagini travolgendoti appieno nel racconto delle stesse.

mostra

fatebenefratelli

“Sensational Umbria”, organizzata a Perugia è prorogata fino al 11 gennaio 2015.

La mostra è allestita negli spazi dell’Ex Fatebenefratelli, appena recuperati e inaugurati per l’occasione, mentre una parte delle immagini si trova nel Museo Civico di Palazzo della Penna all’interno della sala dove sono esposte anche le lavagne di Joseph Beuys, in testimonianza dell’incontro a Perugia con l’artistaAlberto Burri.

Ex Fatebenefratelli, ingresso da Piazza San Giovanni di Dio.

Palazzo della Penna – Centro di Cultura Contemporanea, via Podiani 11.

Lo foto della mostra che ho scelto sono le mie preferite e sono ovviamente di Steve McCurry, quella del palazzo è Ex Fatebenefratelli ed è proprietà della sottoscritta. :-)

Torta salata con ricotta e broccoli e una rivelazione

0

broccoli1

Non so voi, ma ci sono alcune verdure che ho sempre faticato ad usare, ad esempio i broccoli. Sono arrivata alla soglia dei 30 che non avevo mai mangiato un broccolo, se non camuffato frullato con altri ingredienti. Poi un giorno nel reparto verdura del Tesco decido di comprarlo e tò… scopro pure che mi piace.

Dopo anni passati a dannare mia madre con “questo non lo mangio nemmeno se preghi” (ho ingentilito la frase per esigenze di pubblicazione :-)), scopro che alcune delle verdure che mi proponeva non sono niente male. Ho ancora però un problema enorme con i cavolfiori, qualcuno ha la ricetta magica per farmene innamorare?

broccolo3
Ingredienti

  • 1 rotolo di sfoglia, io ho utilizzato quella della torta Pasqualina che non trovo pesante, la ricetta qui. Se preferite comprarla prendete una brisè di qualità
  • 2 Broccoli
  • 1/2 cipolla
  • 2 spicchi di aglio
  • 450g ricotta
  • 4 uova
  • Parmigiano Reggiano
  • Olio evo, sale, noce moscata e pepe

broccolo4

Realizzazione
Preparate un soffritto con cipolla e aglio. Fate cuocere i broccoli al vapore o nel microonde per circa 6 minuti e poi saltateli in padella con la cipolla per un paio di minuti.
Nel frattempo mischiate in una ciotola la ricotta e le uova, regolate di sale, pepe e noce moscata.
Rimuovete l’aglio dalla padella e aggiungete i broccoli nella ciotola con la ricotta.

Ricoprite con la pasta brisè la tortiera già imburrata, versate il mix di broccoli e livellate.
Grattugiate (abbondante :-)) Parmigiano Reggiano sulla torta salata e bagnate con del latte o un tuorlo d’uovo i bordi della torta, mettete in forno a 180° per 30 minuti circa, fino a quando i bordi non saranno dorati.

Post in collaborazione con Le Creuset.

broccolo2

Sonia's RSS Feed
Torna su