Torta di polenta con mirtilli e limone

torta_polenta_2

 

 

Complice la zia che ci ha mandato un quintale di farina di mais, ho recuperato la ricetta di un dolce che avevo fatto anni fa e che é perfetto inzuppato a colazione o all’ora del tè.

La consistenza é granulosa e compatta per via del  mais e non é troppo dolce, il che ne fa un’ottima alternativa ai biscotti.

A casa lo abbiamo abbinato ad un Earl Grey  di Brew Tea Co, portato alla mamma da Londra, servito nelle mug in in ceramica di gres Le Creuset.
Queste tazze sono tra le mie preferite in cucina vista l’alta resistenza a calore e freddo e posso metterle direttamente in forno, microonde, congelatore e ovviamente lavastoviglie.

torta_polenta

 

 

Ingredienti

  • farina 00 200g
  • farina di mais 100g
  • burro 140g
  • zucchero 70g
  • mirtilli freschi 125g oppure disidratati come nel mio caso (ho girato tre supermercati e nulla :()
  • limone bio 1
  • uovo 1
  • lievito per dolci 1 cucchiaino e 1/2

Realizzazione

Versare entrambe le farine, lo zucchero, la buccia grattugiata del limone, il lievito e il burro nel foodprocessor e frullare per 30 secondi fino a ottenere un composto leggermente grumoso. Aggiungere l’uovo e il succo del limone e frullare ancora fino a ottenere un’impasto granulare. Sistemare metà dell’impasto in una teglia da plumcake foderata di carta forno e aggiungere la metà dei mirtilli. Completare con il resto dell’impasto, livellare e finire con i mirtilli rimanenti. Infornare a 160°C per 1h o fino a quando é cotto – prova stuzzicadenti sempre. :)
Sfornare e lasciar raffreddare completamente prima di servire.

lecreuset

Ricetta originale del Cavoletto di Bruxelles.

Post in collaborazione con Le Creuset.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>